Ultimo aggiornamento martedì 22 Gen 2019 19:18
Search

Ambulanza Misericordia al mercato a Montesilvano: presidio per salute dei cittadini

Un’ambulanza a presidio del mercato rionale a Montesilvano: questo, in estrema sintesi, il progetto che vede protagonista la Misericordia e il Comune della città adriatica.
L’ambulanza (con la relativa contestuale presenza da due  a quattro operatori della Misericordia) sarà presente a presidio del mercato rionale del sabato che si svolge nell’area antistante palazzo Baldoni e piazza Indro Montanelli, a partire da sabato 19 gennaio prossimo.

Il progetto che mira alla salute e al benessere della cittadinanza è stato presentato nella giornata odieran in Comune alla presenza del sindaco di Montesilvano Francesco Maragno, dei consiglieri Lorenzo Silli e Alessandro Pompei, del governatore della Misericordia Paola Toppi, del vice governatore Stefano Melchiorre e di alcuni volontari.
Ecco, a tal proposito, i dettagli forniti dal governatore Paola Toppi:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

«Questa iniziativa è un progetto pilota che comincia da Montesilvano, terza città più popolosa d’Abruzzo, voluto fortemente da alcuni volontari sensibili e attenti nei confronti della cittadinanza. La Misericordia è un’associazione con una storia trentennale che da sempre ha instaurato un legame stretto con la città di Montesilvano. Con questo progetto si intende sia fornire ai cittadini che frequentano il mercato rionale un primo screening, attraverso la misurazione di pressione, glicemia e altri parametri, e al tempo stesso diffondere la cultura della prevenzione e informazioni sulle tante attività della Misericordia, che dal prossimo 17 gennaio comincerà il primo dei corsi del 2019 per formare nuovi volontari».

Queste le parole di Lorenzo Silli, presidente della Commissione Sanità:

«L’intenzione è quella di cominciare dal mercato rionale del sabato, in una zona strategica perché particolarmente cardio protetta grazie alla presenza di ben 3 Dae, i defibrillatori che abbiamo installato a palazzo Baldoni, davanti il palazzo comunale e alla scuola Fanny Di Blasio, per poi ampliarla anche agli altri mercati della città e rendere davvero la salute a km 0».

Qui di seguito il commento del sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno, sul progetto:

«Con la proposta di questo progetto la Misericordia ha dimostrato ancora una volta la sua grande disponibilità. Tale iniziativa si pone in linea con i numerosi progetti che in questi anni abbiamo promosso a tutela della salute e della cultura della prevenzione. Con Montesilvano Sicura infatti abbiamo installato defibrillatori nei campi sportivi, in via Maresca, davanti ai palazzi comunali, ossia in tutte quelle zone strategiche del territorio. Abbiamo inoltre promosso corsi di formazione sia per il corretto utilizzo di questi preziosissimi strumenti, che di primo soccorso pediatrico. Ora il presidio di un’ambulanza della Misericordia nel mercato rionale ci permette di fornire un ulteriore strumento ai montesilvanesi per tutelare la loro salute».