Ultimo aggiornamento mercoledì 03 Giu 2020 19:56
Search

Aggiornamento Coronavirus Abruzzo, 10 nuovi casi: 112 positivi in regione

Aggiornamento Coronavirus Abruzzo, 10 nuovi casi: 112 positivi in regione.
Dopo i 12 casi emersi nella notte (leggi i dettagli QUI), e il centenario di Penne (leggi QUI), il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione nel pomeriggio di oggi ha fornito un nuovo aggiornamento sul numero dei pazienti risultati positivi al test per il Covid 19 in Abruzzo.

10 nuovi casi positivi sono emersi dai risultati dei test effettuati nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, con il numero complessivo di pazienti positivi che sale pertanto a 112 unità in Abruzzo.
Qui di seguito i dettagli forniti dalla Regione sui 10 nuovi casi:

Inserisci il tuo codice AdSense qui
  • un 56enne di San Benedetto dei Marsi;
  • un 31enne di Cappelle sul Tavo;
  • un 51enne di Pescina;
  • una 82enne di Lanciano;
  • un 84enne di Castiglione Messer Raimondo;
  • una 36enne di Pescara;
  • una 67enne di Pescara;
  • un 54enne di Pescara;
  • una 61enne di Civitella Casanova,
  • una 75enne di Guilmi.

Per ciò che concerne la situazione dei pazienti risultati positivi fino a questo momento, ecco i dettagli:

  • 51 pazienti ricoverati in ospedale in terapia non intensiva,
  • 14 in terapia intensiva,
  • gli altri sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Per quanto riguarda i dati dall’inizio dell’emergenza, nel laboratorio di Pescara sono stati eseguiti 1232 test, dei quali 530 sono risultati negativi (la differenza tra il numero dei test eseguiti e gli esiti, come specificato dalla Regione, è legata al fatto che più test vengono effettuati sullo stesso paziente. Nel totale viene considerato anche il numero degli esami tuttora in corso).
Questa invece la provenienza dei casi positivi, a seconda della Asl territoriale di riferimento:

  • 13 si riferiscono alla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila,
  • 25 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti,
  • 65 alla Asl di Pescara,
  • 9 alla Asl di Teramo.

Il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione precisa inoltre “che il numero elevato di casi registrati a Pescara è anche legato al fatto che al Santo Spirito accedono pazienti provenienti anche da altre aree della regione”.