Ultimo aggiornamento domenica 07 Apr 2019 12:25
Search

Gruppi di cammino San Giovanni Teatino: giorni, orari e dettagli per partecipare a passeggiate

Gruppi di cammino a San Giovanni Teatino: i giorni, gli orari i luoghi dei ritrovi e degli appuntamenti e tutti i dettagli per partecipare alle passeggiate per le vie della cittadina in provincia di Chieti durante i mesi di aprile e maggio 2019.

Il Comune di San Giovanni Teatino ha infatti presentato il calendario dei 10 appuntamenti dei cosiddetti “gruppi di cammino”.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Il calendario è stato stilato grazie alla collaborazione tra il sindaco Marinucci, gli assessori Chiacchiaretta (Politiche Sociali) e Cinosi (Sanità) e predisposto dal direttore del dipartimento prevenzione della Asl 2, Giuseppe Torzi, dal direttore ff. Servizio IESP della Asl 2, Ada Mammarealla Antichella, da Claudio Turchi del Siesp della Asl 2 e, dai medici di famiglia Rosanna D’Angelo e Giovanni Grifone.

La partecipazione agli appuntamenti, come specificato, è gratuita e aperta a tutti, e per prendervi parte basterà presentarsi all’orario indicato e nel luogo del ritrovo.
Per quanto concerne l’attività, non serve un abbigliamento particolare, sono consigliati abiti confortevoli in fibra naturale e scarpe comode adatte al cammino.

Ecco qui di seguito il calendario completo con gli appuntamenti e i dettagli su giorno, orario e punto di ritrovo:

  • giovedì 11 aprile,
    ore 9: Centro Anziani (Mariagrazia Gruppo Verde)
  • sabato 13 aprile,
    ore 9:30: Parco 120 Alberi (Patrizia (GAIA) Gruppo Blu)
  • lunedì 15 aprile,
    ore 8.30: Scuola primaria Largo Wojtyla (Laura Gruppo Arancio)
  • martedì 16 aprile,
    ore 9: Parco 120 Alberi (Valentina (CRI) Gruppo Rosso)
  • lunedì 29 aprile,
    ore 19.30: piazza Municipio (Umberto (Cammina con Noi SGT) Gruppo Giallo)
  • lunedì 6 maggio,
    ore 19.30: piazza Municipio (Umberto (Cammina con Noi SGT) Gruppo Giallo)
  • martedì 7 maggio,
    ore 8.30: Scuola primaria Largo Wojtyla (Laura Gruppo Arancio)
  • domenica 12 maggio,
    ore 9: Parco 120 Alberi (Valentina (CRI) Gruppo Rosso)
  • sabato 18 maggio,
    ore 9:30: Parco 120 Alberi (Patrizia (GAIA) Gruppo Blu)
  • giovedì 22 maggio,
    ore 9: Centro Anziani (Mariagrazia Gruppo Verde)

Ecco le parole del sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci:

“La mia Amministrazione ha sposato e sostenuto con entusiasmo l’iniziativa della Asl legata ai gruppi di cammino. Camminare è un gesto semplice, ma estremamente efficace, perché ci permette di tenere sotto controllo e prevenire tante patologie legate a stili di vita scorretti. Inoltre è un preziosissimo strumento di socializzazione. Invito i cittadini a partecipare numerosi”.

Il commento dell’assessore Cinosi:

“La diffusione della cultura del cammino è inserita nel Piano Sanitario Regionale. Camminare è un’attività semplice, a costo zero e con notevoli vantaggi per la salute. Camminare e fare movimento aiuta a sentirsi meglio e dà più energia. Il gruppo di cammino è anche occasione per stare insieme e incontrare nuove persone. L’iniziativa dei Gruppi di Cammino è rivolta principalmente ad adulti e anziani, e si pone l’obiettivo di contrastare la sedentarietà, prevenire le malattie cronico-degenerative, migliorando e mantenendo l’autonomia motoria personale, finalizzata anche alla riduzione delle cadute e degli infortuni domestici. E’ noto che l’attività fisica regolare contribuisce a ridurre lo stress e l’ansia, migliorando anche la qualità del sonno e contrastando la tendenza alla depressione anche in rapporto al rafforzamento delle relazioni interpersonali. aumenta l’autostima, la capacità di attenzione e stimola l’autonomia personale e la cura del sé”.

Le parole dell’assessore Chiacchiaretta:

“Un Gruppo di Cammino è un insieme di persone che si incontrano con regolarità sotto la guida di un volontario, il Walking Leader il quale accoglie, conduce e motiva chi sceglie di partecipare. Partecipazione che è libera e gratuita. Ognuno può liberamente graduare il proprio impegno fisico in base alle singole attitudini e possibilità su di un percorso sicuro per 30/60 minuti senza l’utilizzo di attrezzature costose e senza che siano richieste particolari abilità”.