Ultimo aggiornamento domenica 16 Dic 2018 10:23
Search

Cerimonia di apertura dei Giochi del Mediterraneo sulla Spiaggia: il programma completo dell’evento del 28 agosto

Venerdì 28 agosto si terrà la cerimonia di apertura dei Giochi del Mediterraneo sulla Spiaggia Pescara 2015, che avranno inizio a partire dalle 20:30 negli spazi ex Cofa.

Per via del rigido protocollo della manifestazione e per questioni di sicurezza, l’accesso sarà limitato agli atleti e alle delegazioni dei 24 Comitati Olimpici, alla Famiglia Mediterranea, alle autorità, ai media e a circa 1000 cittadini che hanno ritirato il loro biglietto di ingresso gratuito nella sede del Comitato Organizzatore, in piazza Garibaldi. Inoltre, per le stesse ragioni, non sarà garantito l’accesso dopo le ore 20:15.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Qui di seguito, in dettaglio, il programma completo dell’evento del 28 agosto 2015:

  • Nel corso della serata, condotta sul palco dai presentatori Mila Cantagallo e Luca Sestili, si alterneranno momenti ufficiali e performance artistiche.
  • Gli ospiti si accomoderanno sulle note musicali della Contemporary Vocal Ensamble, seguite dalle suggestioni delle luci e dei colori del laser show che illumineranno il grande palco dalla straordinaria forma a conchiglia dell’alusfera, simbolo fortemente evocativo del “mare comune” che bagna i 24 Paesi partecipanti, il Mediterraneo.
  • Alle ore 20:30, concerto SMS (Sand Music Soul ) .
  • Intorno alle 21:15 sarà la Fanfara dei Carabinieri che annuncerà alcuni momenti ancora “top secret”, prima dell’alzabandiera curata dalla Guardia Costiera, special partner dell’evento sportivo.
  • L’ingresso degli atleti, uno dei momenti più emozionanti della serata, è previsto per le 21:50 quando attraverseranno lo spazio antistante il palco per posizionare la propria bandiera e prendere posto nelle tribune laterali negli spazi assegnati a ogni delegazione.
  • Alle ore 22:30 spazio alla voce della cantante Kelly Joyce che si esibirà in un medley di tre brani nelle tre lingue ufficiali della manifestazione (italiano, francese e inglese) e anticipa il primo dei due segmenti protocollari con l’intervento sul palco delle autorità: il sindaco di Pescara e presidente del Comitato Organizzatore Marco Alessandrini, il presidente del Comitato internazionale Giochi del Mediterraneo (CIJM) Amar Addadi e il sottosegretario al Ministero del lavoro e delle politiche sociali senatore Massimo Cassano al quale spetterà il compito di proclamare ufficialmente aperti i Giochi.
  • Al mondo del volontariato, rappresentati dai volontari di Pescara 2015 saranno dedicati alcuni momenti della serata che culminerà nella consegna della bandiera dei Giochi del Mediterraneo sulla Spiaggia che verrà issata sulle note dell’inno ufficiale intonato dalla Fanfara dei Carabinieri.
  • La sabbia, altro elemento simbolico, prenderà forma attraverso le mani di Erika Abelardo che interpreterà in chiave visiva le musiche del pianista abruzzese Michele Di Toro, del sassofonista Piero Delle Monache e del percussionista Walter Caratelli, attraverso la Sand Art, una particolare tecnica illustrativa attraverso la manipolazione dei granelli di sabbia con l’uso della luce. Le immagini create dal vivo, sono proiettate simultaneamente sul grande schermo, così da permettere allo spettatore di vederle durante la loro realizzazione: opere d’arte irripetibili, che si creano e si distruggono mutando in altre forme di immagini continue creando un atmosfera suggestiva, carica di una potenza narrativa rievocativa e romantica.
  • Alle ore 23:20, è previsto il secondo segmento protocollare con il giuramento, che sarà declamato da un atleta italiano in rappresentanza dei 24 “alfieri” e da un giudice/arbitro italiano, in rappresentanza della categoria.
  • Successivamente si esibiranno 4 campionesse italiane di ginnastica ritmica: le tre abruzzesi Fabrizia D’Ottavio, Chiara Ianni e Federica Febbo e la piemontese Valentina Giolo.
  • Una spettacolare coreografia incentrata sulla rappresentazione dello spirito olimpico, del Mar Mediterraneo, dell’Italia e dell’Abruzzo come terra ospitante dei Beach Games. La breve esibizione acrobatica ai tessuti di Valentina Caiano del Circo della Luna sarà il preludio al gran finale con il pezzo corale a quattro sulle note di “We are the champions“.
  • Per concludere,  i fuochi controllati, giochi di luce e musica saranno il walk out della serata.
  • L’evento è curato da Spray Records con la direzione artistica di Omar D’Incecco e del suo staff.