Ultimo aggiornamento lunedì 20 Nov 2017 12:54
Search

Il Sambuceto passa il turno in Coppa Italia e si prepara al riscatto in campionato

Una qualificazione in Coppa Italia come iniezione di fiducia verso il riscatto in campionato.
Il Sambuceto, reduce dalla “falsa partenza” in Eccellenza con l’Acqua&Sapone, ottiene il passaggio del turno in coppa a spese del River Chieti 65.

Al Celdit di Chieti Scalo i ragazzi di Tatomir fissano il punteggio sullo 0 a 0 e avanzano nella competizione grazie al roboante 3 a 0 dell’andata, ottenuto grazie a una prestazione maiuscola di Mastrojanni, autore di una tripletta.
L’incontro di mercoledì pomeriggio è stato per l’allenatore un’occasione per testare diversi nuovi elementi della rosa a disposizione, e che ha potuto fornire indicazioni utili anche per l’esordio casalingo in Eccellenza 2017-18.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Domenica prossima, infatti, alla Cittadella dello Sport è atteso il Cupello.
Gli ospiti, che hanno già mosso la loro classifica nel massimo campionato regionale (grazie al pareggio casalingo a reti bianche con la Torrese), in Coppa Italia hanno avuto la meglio sul Miglianico ribaltando la sconfitta dell’andata e accedendo così al secondo turno così come i viola.

Il Sambuceto arriva alla sfida di domenica 10 settembre consapevole dei proprio mezzi e forte dell’accesso alla fase successiva della coppa, e soprattutto pronto a riprendersi quel pizzico di fortuna che è mancato anche nella gara d’esordio a Montesilvano.
Contro l’Acqua&Sapone, infatti, al di là della sconfitta, la dea bendata non ha sorriso ai viola, che hanno collezionato un palo e una traversa, e si sono trovati di fronte anche a un’ottima prestazione dell’ex di turno, ossia il portiere Palena, che in più occasioni ha negato la via del gol alla sua ex squadra.

L’appuntamento è quindi fissato per domenica 10 settembre alla Cittadella dello Sport alle ore 15, per il fischio d’inizio di Sambuceto-Cupello, seconda giornata del campionato di Eccellenza 2017-18.