Ultimo aggiornamento lunedì 26 Giu 2017 09:41
Search
civitella sicurezza pro logo

Calcio a 5, Civitella Sicurezza Pro: il sogno continua…in serie A2

Se quello di portare una cittadina di 1.900 abitanti a competere in un campionato nazionale di calcio a 5 era un sogno, allora quanto appena fatto dal Civitella Sicurezza Pro deve essere per forza inserito nella “leggenda”.
La squadra di futsal di Civitella Casanova ha infatti da poco raggiunto la storica promozione in Serie A2.

Dopo un solo anno di permanenza in Serie B, la compagine del presidente Augusto Recchia ha rotto gli indugi e, già dalla scorsa estate ha iniziato a pigiare il piede sull’acceleratore per tentare quella che solamente qualche anno fa poteva essere considerata un’impresa fuori dall’ordinario.
Con una campagna acquisti sontuosa, il Civitella Sicurezza Pro si è infatti assicurata alcuni dei migliori talenti del panorama nazionale e internazionale, mostrando sin da subito ambizioni da vertice.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

E, a coronamento di una stagione fantastica, sabato 8 aprile, al PalaSantaFilomena di Chieti Scalo, la gioia di squadra, staff, dirigenza e tifosi è potuta finalmente esplodere: il 7 a 1 finale con il quale i civitellesi hanno “regolato” il Cus Ancona, ha infatti dato la matematica certezza della promozione in Serie A2.
Il tutto in una stagione tutt’altro che semplice, dove il PSG Potenza Picena si è dimostrato avversario temibile e mai domo (come dimostra il solo punto di distacco, 68 contro 67, al termine del campionato, tra le due squadre).

La “freccia” del sorpasso sulla formazione marchigiana è stata però messa a fine marzo, e più precisamente nella serata di martedì 28 marzo scorso quando, nello scontro diretto con i maceratesi, il Civitella si è imposto per 4 reti a 1.
La storia dello sport a Civitella Casanova è stata quindi ufficialmente riscritta.
Il calcio a 5 abruzzese, che da tempo ormai regala soddisfazioni a tutta la regione, può celebrare l’approdo del Civitella Sicurezza Pro in Serie A2.