Ultimo aggiornamento mercoledì 16 Ago 2017 21:21
Search
ratigher le ragazzine

Al Comicon di Napoli l’autore abruzzese Ratigher vince il Premio Micheluzzi

ratigher-2Buone notizie giungono dall’ultima edizione di Comicon, la fiera internazionale del fumetto e dell’animazione che si svolge annualmente a Napoli.

Lo scorso 2 maggio, come da tradizione, sono stati assegnati i prestigiosi Premi Attilio Micheluzzi 2015.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

La giuria, presieduta dal celebre fumettista Milo Manara, ha assegnato il premio per la categoria “Miglior fumetto” al volume autoprodotto Le ragazzine stanno perdendo il controllo. La società le teme. La fine è azzurra. dell’autore di origini abruzzo-molisane e residente a Vasto Ratigher, al secolo Francesco D’Erminio, classe 1978.

Ratigher, già membro del collettivo dei Superamici insieme a Tuono Pettinato, Maicol&Mirco, LRNZ e Dr.Pira – poi ribattezzatisi Fratelli del Cielo – supera così nella stessa categoria fumetti molto quotati tra cui “Fun” (Coconino) dell’esperto Paolo Bacilieri o “Dimentica il mio nome” (Bao Publishing) di Zerocalcare.ratigher-1

“Le ragazzine” condensa in 64 pagine a colori la storia tagliente, disillusa e a tratti violenta delle giovani e inseparabili adolescenti Castracani e Motta, unite da un’insana passione per le analisi mediche (“atti di indipendenza ed esplorazione” secondo le parole di una delle due).
Un fumetto che esce a tre anni di distanza da Trama. Il peso di una testa mozzata (GRRRzetic, 2011) con cui l’autore aveva già fatto ben parlare di sé.
ratigher-3Ma ulteriore elemento importante nel lavoro premiato dalla giuria partenopea è che si tratta di un fumetto autoprodotto lo scorso anno con l’originale metodo PrimaOMai (inventato e testato per la prima volta dallo stesso Ratigher) in 1.100 copie e in seguito non più ristampato.

Con questo metodo originale i lettori si sono assicurati una copia cartacea del volume “a scatola chiusa”, ben prima dell’effettiva stampa.
Così facendo l’autore ha potuto contare su una somma economica e un numero preciso di copie da portare in tipografia, aggirando quindi l’iter tradizionale delle case editrici.

Dopo il successo dell’operazione Ratigher ha reso disponibile gratuitamente l’intero fumetto sul sito Retinacomics.
Intanto il fumettista fa sapere dal suo blog che è impegnato nella stesura di due sceneggiature per Dylan Dog.

Marco Pacella

 

Arte e Parte è una rubrica di storia dell’arte abruzzese antica e contemporanea curata da Mario Cobuzzi e Marco Pacella, laureati in Storia dell’Arte alla Sapienza di Roma. Cobuzzi è autore del blog Kunst. Appunti di storia dell’arte; Pacella (Twitter: @marco_pacella) scrive di arte, fumetto e cultura su diverse testate online e quando può, come può, dipinge.


728 x 90 IMU Leaderboard