Ultimo aggiornamento martedì 15 Mag 2018 16:50
Search

L’assessore Cuzzi incontra i cittadini in via Mazzarino con Vincenzo Olivieri [FOTO]

Nuovo appuntamento, il terzo, con “Prendiamoci un caffé – Ti racconto cosa faccio, mi dici che cosa c’è da fare”, l’iniziativa organizzata dall’assessore del Comune di Pescara, Giacomo Cuzzi, che oggi pomeriggio, venerdì 20 aprile, ha incontrato i cittadini della zona stadio in via Mazzarino 63 dentro Gelatissimo.
Per guardare la galleria di foto basta cliccare sull’immagine in basso:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

In questo incontro con i residenti, Cuzzi, che si occupa in particolare di Commercio e Grandi Eventi, è stato accompagnato dal comico, attore e cantante Vincenzo Olivieri, che nell’occasione ha presentato il suo ultimo brano, “Smartphone rap”.
Cuzzi e Olivieri si sono anche messi dietro al bancone e simpaticamente hanno servito diversi gelati alle persone che hanno partecipato all’incontro.

Subito l’assessore Cuzzi ha raccontato ai presenti i progetti che l’amministrazione comunale sta portando avanti nella zona dello stadio e di via Mazzarino, a partire dalla tanto attesa riqualificazione di piazza Salvo D’Acquisto, che come afferma Cuzzi, «prima era poco vivibile e dopo l’intervento sarà un luogo di incontro e aggregazione con anche i giochi di una volta».

Cuzzi ha anche fatto presente che i lavori di riqualificazione della zona, che hanno già interessato via Mazzarino, interesseranno anche le vie limitrofe e si augura che anche questa estate si possa ripetere la festa in via Pepe che ha avuto un grande successo nel 2017.

«Ci tenevo alla presenza di Olivieri», aggiunge, «dati i passati progetti con le scuole e le zone commerciali della città e si punta a replicare queste belle iniziative anche in altre zone della città. Siamo riusciti a portare anche le luci di Natale in via d’Annunzio e via Mazzarino e speriamo di porre le basi per un centro commerciale naturale anche a Porta Nuova».

«I grandi eventi in arrivo», dice Olivieri, «sono un volano straordinario per il turismo di questa bellissima città».

Tra gli altri argomenti trattati nel corso dell’incontro i lavori sulla riviera nord e quelli sul lungomare sud già partiti, la prossima Notte Bianca dell’Adriatico, la scadenza dell’8 giugno per la presentazione dei progetti per la riqualificazione delle periferie con 18 milioni di euro destinati, per esempio, a Borgo Marino Sud, strada Pendolo, via Sacco, via Aterno, via Stradonetto, Zanni e San Donato.

«Da 3 anni a questa parte», aggiunge ancora Cuzzi, cresciamo di circa il 20 per cento di presenze alberghiere in città e ciò consente anche di investire su nuovi grandi eventi. Faremo app e sito internet per il centro commerciale naturale. Abbiamo la consapevolezza che il turismo può diventare un vero motore di crescita di sviluppo per Pescara e per il nostro Abruzzo. Abbiamo lanciato l’idea del PalaTenda nella zona dell’ex Cofa, per fare eventi non solo in estate ma anche in inverno, ci stiamo lavorando, anche per trovare nel bilancio comunale la cifra tra 1 e 1.5 milioni di euro».