Ultimo aggiornamento lunedì 18 Dic 2017 18:23
Search

Civitella Casanova, il vicesindaco Augusto Recchia entra in Azione Politica

Augusto Recchia entra a far parte di Azione Politica.
Il vicesindaco di Civitella Casanova ha infatti appena annunciato la propria adesione al progetto politico fondato da Gianluca Zelli.

Già vicino in passato agli ambienti di Forza Italia, Recchia entra quindi ufficialmente a far parte di Azione Politica.
A spiegare le ragioni di questa scelta, e i relativi obiettivi futuri, lo stesso vicesindaco della cittadina del Pescarese:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

«Ho scelto di aderire ad Azione politica, il movimento fondato da Gianluca Zelli, perché ne condivido presupposti e obiettivi. La classe politica del nostro Paese ci ha ormai abituati a considerare la gestione della “res publica” come qualcosa di negativo. Il Governo, la Regione Abruzzo, la Provincia di Pescara incarnano perfettamente il trionfo dell’apparenza e della superficialità. Le chiacchiere hanno il sopravvento sui fatti e questo non giova a un territorio come il nostro. Oggi siamo considerati una regione di serie “B” rispetto alle altre, sia per gli eventi calamitosi che ci hanno colpito negli ultimi anni, sia per tutte le criticità con cui dobbiamo costantemente confrontarci come la carenza di infrastrutture, le problematiche legate alla sanità, la sicurezza. Azione Politica si basa su un concetto di gestione della “cosa pubblica” che tende a riportare il cittadino al centro del progetto. La politica deve tornare ad essere un valore; la politica deve essere al servizio della comunità che rappresenta».