Ultimo aggiornamento venerdì 01 Feb 2019 11:06
Search

Dai casinò online ai giochi indipendenti: i trend gaming del 2019

Italiani e videogames: un amore ormai risaputo che non sembra sentire il passare del tempo, continuando a restare vivo senza mai esser messo in discussione.
Quando si tenta di studiare nel dettaglio questo settore, però, le preferenze sono talmente ampie e variegate da rendere difficile stilare una classifica dei videogiochi più apprezzati dagli italiani. Per questo motivo conviene sempre muoversi per settori perché, dai casino online fino ad arrivare ai giochi indipendenti, la lista può farsi davvero lunga.

Si inizia dai casinò online

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Molti giocatori appassionati di gambling, in Italia, hanno scelto di passare dalle forme di gioco tradizionali fisiche alla frontiera digitale. Ne dà una dimostrazione il successo dei casinò online, un settore che ad oggi supera il miliardo di euro di valore.

Il merito va a quei siti web, come LeoVegas, che hanno scelto di proporre le versioni digitali di giochi gettonatissimi come le slots, insieme ad altri grandi must come il poker, il black jack, la roulette e tutti gli altri giochi d’azzardo tipici delle sale da gioco reali. In secondo luogo, i casinò online piacciono anche perché sono giocabili persino dagli smartphone e dai tablet, e in alcuni casi anche in modalità Live.

Dai games indipendenti al retro-gaming

C’è un altro settore all’interno della macro categoria dei videogame che ultimamente ha conquistato il cuore di molti gamers italiani, stiamo parlando dei videogames Indie.

Questa categoria include tutti quei giochi prodotti da piccole software house indipendenti: i giocatori tricolori li apprezzano perché spesso si tratta di prodotti originalissimi, che tra l’altro hanno solitamente un costo irrisorio. In alcuni casi poi si tratta di videogames che rivisitano molte delle pietre miliari del passato: di conseguenza, vengono apprezzati molto anche dai cultori del retro-gaming.

Il fascino dei vecchi videogiochi molto amati dalle generazioni che li hanno visti nascere agli inizi degli anni 80 sembra aver colpito moltissimi italiani, tanto che questi stanno vivendo una nuova giovinezza: si parla di giochi come Donkey Kong, Super Mario, Pac Man o il sempre divertente Tetris.

Un successo inaspettato: dai simulatori ai giochi tematici

Molti utenti si sono stancati di giocare sempre allo stesso tipo di gioco: dagli RPG agli sparatutto in prima persona, certi giocatori pensano ormai di aver visto tutto. È per questo motivo che la categoria dei simulatori sta spopolando in questo momento: dai giochi che permettono di simulare la vita di una capra (sì, avete capito bene) fino a quelli che ti rendono un vero e proprio contadino che gestisce una fattoria.

I giochi di questo tipo sono così tanti che è impossibile elencarli tutti: si va dai simulatori che ti mettono alla guida di un camion o quelli in cui la sfida è demolire dei vecchi palazzi.

Un altro settore che sta spopolando è quello dei giochi tematici: si pensi a personaggi come Batman o agli eroi Marvel, che spingono certi giocatori a collezionare tutti i videogames con uno specifico protagonista. Poco importa se si tratta di avventura, giochi di auto o altro: ciò che conta è che tutto ruoti intorno al proprio idolo digitale.

Non è mai semplice capire quali tendenze spopoleranno nel mercato dei videogiochi: soprattutto oggi, alla luce del fatto che sempre nuovi tipi di videogames raggiungono il successo conquistando i cuori degli utenti italiani.