Ultimo aggiornamento giovedì 19 Set 2019 17:40
Search

Casinò online: spesa in crescita nel 2019

Quella dei casino online è un’industria che dal momento della sua legalizzazione nel 2011 ha visto un continuo incremento di fatturato. Secondo i dati dell’AgiMeg, nei primi sette mesi del 2019 la spesa per giochi di casino e poker online ammonta a 552,7 milioni di euro, in aumento del 12,5% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Secondo gli esperti di casino aams legali di casinoaams.it, sono molti i fattori determinanti nel successo dei siti di casino online. Tra questi, la fiducia sempre maggiore verso i servizi online, insieme alla diffusione di pagamenti online sempre più sicuri, come carte preparate e i portafogli elettronici. Un altro fattore determinante nel successo degli operatori di gioco d’azzardo online è la disponibilità del gioco da smartphone e tablet. Grazie alla diffusione della banda larga, i giocatori possono accedere a giochi con grafica e funzionamento molto complessi direttamente dai propri dispositivi mobili.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Nel 2019 giocatori italiani hanno prediletto i giochi di casinò online rispetto al poker cash o ai tornei di poker, fino a qualche anno fa molto in voga tra gli appassionati. I giochi di casino come slot machine online, roulette online, blackjack online o casino live con dealer dal vivo hanno registrato un incremento del 14,6% nel luglio 2019 rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, con una spesa complessiva di 64,4 milioni di euro.

Sono molti gli operatori che operano nel mondo casino online, la liberalizzazione del mercato ha reso possibile l’accesso al mercato italiano ad operatori italiani ed esteri. A garantirne la sicurezza è AAMS, l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. L’organo di controllo del gioco d’azzardo in Italia eroga delle licenze agli operatori che garantiscono la trasparenza finanziaria delle operazioni e la sicurezza dei giocatori.

Tra gli operatori legali in Italia nel 2019 sono stati di maggior successo PokerStars, Lottomatica, Sisal, 888 ed Eurobet. Altri operatori hanno registrato un forte incremento di fatturato rispetto al 2018, conquistando una fetta più ampia di mercato. Tra questi StarCasinò, che passa dal 3,5% del luglio 2018 all’attuale 5,5%, l’operatore SKS365 oggi al 4,1% e il gruppo Vincitù che si aggiudica l’1,3% del mercato italiano. In forte crescita anche casino.com del gruppo Mansion di Malta, che occupa una quota di mercato del 0,54%, in forte crescita rispetto al 2018.

Cifre e stime degli esperti sembrano confermare che il mondo dei casino virtuali continua la sua crescita, che non sembra arrestarsi di anno in anno. Saranno da valutare gli effetti dello stop alla pubblicità sul gioco d’azzardo imposta da Decreto Dignità approvato la scorsa estate.