Ultimo aggiornamento mercoledì 26 Giu 2019 14:33
Search

Salvataggio in mare a Montesilvano, l’esercitazione del nucleo Opsa [FOTO]

Esercitazione di salvataggio in mare a Montesilvano del nucleo Opsa (Operatore Polivalente di Salvataggio in Acqua) ieri, domenica 9 giugno.
La simulazione si è svolta domenica nel tratto di mare antistante la postazione estiva di pronto intervento della Croce Rossa.
Per guardare la galleria di foto clicca sull’immagine qui di seguito:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

All’addestramento hanno presenziato, tra gli altri, il neo sindaco di Montesilano, Ottavio de Martinis, il presidente della Cri, Stefania Altigondo, i consiglieri comunali Lorenzo Silli e Alessandro Pompei, e numerosi cittadini.

Nello specifico l’esercitazione del nucleo Opsa è consistita nel recupero in mare di due simulatori con la gestione del recupero in acqua e di stabilizzazione con manovre di primo soccorso e trasporto con due mezzi di emergenza Bls nel vicino Pma (Posto Medico Avanzato).
Durante la simulazione sono state utilizzate, a supporto, due moto d’acqua, un’imbarcazione, due ambulanze Bls e una sala radio per la gestione delle comunicazioni d’intervento.

Ecco, a tal proposito, le parole del sindaco De Martinis:

“Un plauso a tutti i volontari nel nucleo dell’OPSA, che hanno svolto diligentemente l’esercitazione per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza di una diffusa educazione in termini di primo intervento, passo iniziale verso una maggior sicurezza collettiva. I volontari della Croce Rossa di Montesilvano offrono da diversi anni un notevole contributo di assistenza sanitaria e presenza sul nostro territorio. Con la stagione estiva alle porte è importante lavorare sul piano della sicurezza, in un periodo dell’anno in cui i nostri mari registrano il massimo movimento di turisti e barche da diporto”.