Ultimo aggiornamento martedì 15 Mag 2018 16:50
Search

Un pianoforte “a disposizione” nel centro commerciale e l’iniziativa di un giovane musicista [FOTO-VIDEO]

Un pianoforte all’interno di un centro commerciale a disposizione di chiunque voglia suonare, e l’iniziativa di un giovane musicista: questo, in estrema sintesi, quanto avvenuto a Villanova di Cepagatti, e che ha avuto come insoliti “protagonisti”, la galleria del Borgo d’Abruzzo, un pianoforte, e il musicista Alessandro Melchiorre.
Per guardare la galleria di foto di quanto avvenuto, clicca sull’immagine qui di seguito:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Tutto ha avuto inizio domenica scorsa, 13 maggio.
In occasione della festa della mamma, all’interno della galleria del centro commerciale di Villanova, si sono esibite diverse scuole di musica del territorio.

E tra gli strumenti utilizzati per le esibizioni, figuravano anche un pianoforte a mezza coda e un verticale, messi a dispone da parte della Clivio Pianoforti.

Al termine delle esibizioni di domenica la Clivio, in accordo con il Borgo d’Abruzzo, ha deciso di lasciare gli strumenti a disposizione nella galleria per chi volesse suonare oppure esibirsi per una settimana.
L’iniziativa è stato pertanto colta, tra gli altri, da Alessandro Melchiorre.

E così lunedì scorso il giovane “pianista-filosofo”, diplomato in pianoforte al Conservatorio di Pescara e laureato in Filosofia all’Università di Chieti, ha approfittato dell’opportunità offerta dalla presenza del pianoforte in un luogo “non convenzionale” come la galleria di un centro commerciale, per esibirsi.

Per il giovane musicista, che comunemente svolge attività concertistico-musicale sul territorio, l’occasione di trovare il pianoforte durante lo shopping è stata accolta con grande piacere, come sottolinea egli stesso: «La cosa è abbastanza rara in questi contesti, ma devo dire che è stato molto carino. Per me la musica non ha confini né luoghi prestabiliti, e può essere fruita da tutti, anche in luoghi “quotidiani”, ad esempio, come è avvenuto, quando si va a fare la spesa».

Sulla bontà dell’iniziativa di lasciare un pianoforte a disposizione di chi desideri suonare, come avvenuto già in aeroporti e stazioni in altre parti dell’Italia, Melchiorre non ha dubbi, e spera che ciò possa essere replicato anche in altre occasioni e location “non convenzionali” anche nel nostro territorio: «Chiunque, in questo modo, può essere catturato da qualcosa di “poco comune”. Mi auguro quindi che questa iniziativa sia un avvio e un esempio per un nuovo modo di concepire la fruibilità della musica, non racchiusa solamente in luoghi stereotipati».

Ecco quindi alcuni video dell’esibizione del giovane pianista all’interno della galleria del centro commerciale di lunedì 14 maggio scorso, e più nello specifico l’esecuzione di due brani composti dallo stesso Melchiorre, “Flying” e “In Your Eyes”:

La pagina Facebook di Alessandro Melchiorre