Ultimo aggiornamento venerdì 24 Mag 2019 12:07
Search

Giobbe Covatta a Pescara, spettacolo gratis: ecco dove e quando [VIDEO]

Giobbe Covatta a Pescara con uno spettacolo gratis: questo l’annuncio dato dall’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Pescara.
Il noto attore comico sarà infatti nella città adriatica per uno evento dedicato ai diritti dei minori.

Covatta porterà in scena La Divina Commediola.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

L’appuntamento con il comico è fissato per il giorno 8 maggio 2019.
Per quanto riguarda la location, Covatta salirà sul palco allestito al teatro Massimo.

L’inizio dello spettacolo è fissato per le ore 21 della serata di mercoledì 8 maggio prossimo, e l’ingresso all’evento è gratuito fino a esaurimento posti.
La Divina Commediola è una “rivisitazione” dell’opera di Dante Alighieri dedicata alla Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia, e l’iniziativa fa parte del progetto “Liberi di crescere. Infanzia, adolescenza, famiglia”.

Ecco le parole dell’assessore alle Politiche sociali del Comune di Pescara, Antonella Allegrino:

“Sarà una serata dedicata ai bambini e alle famiglie – ha spiegato l’assessore Allegrino – Grazie alla partecipazione di Giobbe Covatta, ribadiremo l’importanza del rispetto dei diritti dei minori e illustreremo quanto abbiamo fatto, in questi anni, per la famiglia e i bambini. Ricorderemo anche i servizi che il Comune garantisce ai nuclei familiari, l’attività del Centro servizi famiglie e la rilevanza di istituti come l’affido e l’affiancamento familiare, che consentono di evitare il ricorso a strutture di accoglienza e comunità quando un bambino o un ragazzo affrontano una situazione di precarietà e disagio. L’evento sarà un momento gioioso, ma anche di profonda riflessione, in cui abbiamo voluto coinvolgere gli alunni dell’Istituto comprensivo Pescara 1, che introdurranno lo spettacolo con un’esibizione musicale. Rivolgo, quindi, un caloroso invito alla cittadinanza a partecipare perché, attraverso il rispetto dei diritti dei bambini, una comunità cresce culturalmente e socialmente”.

Questo invece il commento sull’iniziativa da parte della dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Pescara 1, Teresa Ascione:

“La scuola vive i diritti del bambini e ce la mettiamo tutta per concretizzarli. Questa iniziativa ci ha visti entusiasti e abbiamo garantito un’ampia presenza e un’opera di sensibilizzazione degli alunni, dei genitori e dei docenti. E’ bello affrontare questi temi così delicati in chiave ironica: sarà momento di allegria, ma anche di apertura e offerta di stimoli alle famiglie, ai bambini e alla scuola. Collaboriamo già con l’assessorato alle Politiche sociali, che ci mette a disposizione personale per attività di laboratorio, ludiche e sportive che si svolgono oltre l’orario curriculare. E’ una collaborazione strategica, che è di aiuto ai minori e ai nuclei familiari”.

Per quanto riguarda la serata, la docente di musica, Orietta Cipriani ha specificato che:

“ci sarà piccola parte introduttiva nella quale i bambini daranno un contributo musicale. La musica è un veicolo anche per affrontare tematiche importanti, come quella del rispetto dei diritti dei minori. Abbiamo realizzato il testo di un canto che riprende le parole della Divina Commedia. I bambini sono entusiasti e orgogliosi di partecipare all’evento e di esserne protagonisti”.

Qui di seguito un breve video nel quale Giobbe Covatta annuncia il suo arrivo a Pescara: