Ultimo aggiornamento martedì 15 Ott 2019 20:42
Search

Festival Swing spiaggia Pescara: programma eventi e ospiti dal 15 al 18 agosto

Swing on the Beach a Pescara, il programma del festival, gli eventi e i concerti dal 15 al 18 agosto 2019. Da Ferragosto (giovedì 15 agosto), fino alla fine della settimana (domenica 18 agosto), la città adriatica ospiterà infatti il festival dello swing in spiaggia.

La location dell’evento, giunto quest’anno alla sua ottava edizione, è quella dello Stadio del Mare (all’altezza della Nave di Cascella).
Musica, ballo e cultura si alterneranno nella quattro giorni dell’evento organizzato dall’Italian Swing Dance Society con la compartecipazione della Città di Pescara.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Durante la manifestazione in programma anche contest, workshop e altri eventi collaterali di intrattenimento e divertimento.
Gli eventi sono gratuiti e, come spiegato dagli organizzatori, in caso di maltempo gli appuntamenti si terranno al Palazzetto dello Sport in via Rigopiano a Pescara.
Ecco qui di seguito il programma della manifestazione con gli ospiti musicali:

Giovedì 15 agosto:

  • Ore 14.00
    Taka-Tiki party, pomeriggio con DJ, festa in stile Hawaiiano;
  • Ore 20.00
    musica con DJ;
  • Ore 21.30
    Contest con gruppo emergente “Papillon Vintage Band” da Anghiari (Ar);
  • Ore 22.30
    Ferragosto col…BOTTA Band!… gli Swing Maniacs di Renzo Arbore (Roma).
    La “BOTTA BAND” riunisce i migliori musicisti dello Swing romano
    La formazione è costituita da:
    ALBERTO BOTTA – batterista. Ha suonato con Renzo Arbore in “Quelli della notte”, “Cari amici vicini e lontani”, “Aspettando Sanremo”,”Meno siamo meglio stiamo”, e ha fatto parte degli “Swing Maniacs” sempre con Arbore. Tra i tanti artisti con i quali ha collaborato, segnaliamo: Sergio Cammariere e Sergio Caputo.
    ANTONELLA APREA – voce, per lungo tempo con Romano Mussolini.
    CARLO FICINI – trombone e voce e MICHAEL SUPNICK – tromba e voce ambedue componenti degli ” Swing Maniacs” e da 30 anni presenti sulla scena musicale Italiana.
    GUIDO GIACOMINI – contrabbasso e voce di vastissima esperienza e da sempre con Lino Patruno.
    ADRIANO URSO – piano, praticamente il Teddy Wilson italiano, con il fratello Emanuele dà vita alle più belle formazioni dello Swing attuale.

Venerdì 16 agosto:

  • Ore 20.00
    musica con DJ.
  • Ore 21.30
    Contest con gruppo emergente “The S(w)inger women” di Pescara;
  • Ore 22.30
    Spaghetti Brothers (Taranto)
    Un gruppo di virtuosi e simpatici musicisti pugliesi accomunati dalla voglia di divertirsi e divertire il pubblico nelle proprie esibizioni; eclettici ed irriverenti gli Spaghetti Brothers sono una live band votata alla musica Swing, Jive e Dixieland che prende ispirazione dalle Big Band americane della prima metà del ‘900, ripropone Standard americani, musica italiana anni ’30-’40-’50, rock&roll e swing contemporaneo.

Sabato 17 agosto:

  • Ore 20.00
    musica con DJ.
  • Ore 22.00
    “D’Annunzio, le donne e il Jazz”, con Nicoletta DI Gregorio, Paola Sorge e Maurizio Meterangelo.
  • Ore 22.30
    The Billy Bros. Swing Orchestra (Pescara)
    Swing e Jump-Swing del periodo d’oro delle Big Band di colore. É un’elegante, sgargiante e folle orchestra di 9 Hepcats e una Lady, capitanata da un anacronistico visionario e immersa nello Swing fino al collo; suona nei migliori Club e Festival d’Europa e, da 29 anni a questa parte, le hanno sempre aperto!
    La band si concentra sul repertorio della Count Basie Orchestra e di tutte le orchestre del Savoy, rendendo tutto più intrigante con le coreografie di Chester Whitmore (USA), e con spruzzate di costume e cultura retrò, frizzi, lazzi, numeri acrobatici, hard-boiled stories, citazioni d’avanspettacolo, e gran sfoggio di abiti d’epoca.
    La Billy Bros. Swing Orchestra è stata l’unica e ufficiale band della Regina dello Swing “Norma Miller”.

Domenica 18 agosto:

  • Ore 20.00 musica con DJ.
  • Ore 21.30 Contest con gruppo emergente “The Jumpers” di Terni;
  • Ore 22.30 Dixie Hogs (Teramo)
    Vincitori del Contest “Saranno Swingosi” 2018, eccoli protagonisti sul palco come band principale.
    Una formazione inusuale (clarinetto, tromba, chitarra e batteria), tanta voglia di divertirsi e far divertire e quattro amici accomunati dalla passione per il buon vecchio dixieland: ecco gli ingredienti di un progetto musicale fresco e divertente che vi riporterà indietro agli inizi del 20° secolo.