Ultimo aggiornamento venerdì 20 Ott 2017 20:06
Search
carrature d'ore_2

“Lu Carrature d’Ore”, edizione speciale giovani

Lunedì 30 marzo e martedì 31 marzo avrà luogo a Pescara la 25esima edizione de “Lu Carrature D’Ore”, il più antico concorso gastronomico d’Abruzzo.  Organizzato dall’associazione provinciale cuochi di Pescara con la partecipazione del Comune di Montesilvano e dell’Istituto alberghiero “F. De Cecco” di Pescara, quest’anno l’evento è rivolto completamente ai giovani, infatti i candidati hanno un’età compresa tra i 22 e i 35 anni.

La giuria è composta da Massimo Di Cintio, giornalista enogastronomico e dai migliori giovani chef della nostra regione quali Cristian Di Tillio, Nicola Fossaceca, Nadia Moscardi, Mattia Spadone, Arcangelo Tinari, Emanuela Tommolini e William Zonfa.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Il concorso prevedeva una preselezione a cui hanno partecipato trenta cuochi professionisti, tra cui tredici sono stati scelti.

I concorrenti rimasti in gara si contenderanno l’assegnazione dei seguenti premi:
Lu Carrature d’Ore”, “Lu Carrature d’Argente” e “Lu Carrature de Bronze” che verranno consegnati rispettivamente al primo, secondo e terzo classificato. Il vincitore della sessione dolci riceverà “Lu Buccunotte d’Ore”.

Oltre a questi riconoscimenti verranno assegnati anche il Trofeo Alta Professionalità, il Trofeo Unione Cuochi Abruzzesi, il Trofeo Angelo De Victoriis-Medori ed infine il Trofeo Centerba Toro. La prima serata della gara si svolgerà il 30 marzo presso l’Istituto alberghiero di Pescara mentre la premiazione si svolgerà martedì 31 marzo presso il Grand Hotel Montesilvano.