Ultimo aggiornamento giovedì 19 Set 2019 17:40
Search

Anna Di Palma compie 104 anni, auguri di San Giovanni Teatino per la nonna più longeva [FOTO]

Anna Di Palma, la donna più longeva di San Giovanni Teatino, compie 104 anni.
La “nonna” della cittadina in provincia di Chieti ha infatti spento oggi, 20 febbraio 2019, 104 candeline.
Per guardare la galleria di foto clicca sull’immagine qui di seguito:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Anna è nata infatti il 20 febbraio del 1915 a San Giovanni Teatino da papà Giovanni Di Palma e mamma Rachele Di Cintio.

Nella mattinata di oggi, in occasione della festa di compleanno di nonna Anna con la sua famiglia, la donna ha ricevuto la visita del sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci, e del vicesindaco Giorgio Di Clemente, i quali le hanno portato, oltre a un mazzo di fiori, gli auguri di tutta la cittadina.

E Anna Di Palma anche quest’anno non soltanto ha spento tutte le candeline, ma ha anche stappato la bottiglia di spumante per festeggiare il traguardo appena raggiunto. Ecco alcune notiziesu Nonna Anna e sulla sua storia, fornite dal Comune;

Il suo rammarico? Da qualche anno è costretta a muoversi sulla sedia a rotelle a causa di alcuni fastidiosi acciacchi.
Sangiovannese doc, Nonna Anna abita in via Aldo Moro, dove è nata 104 anni fa.
E’ stata sposata con Cesare Chiacchiaretta, marito che ha perso nel 1944, durante la seconda guerra mondiale. Con grande forza, carattere e determinazione ha cresciuto i loro tre figli: Achille, Matilde e Rachele, rispettivamente di 80, 78 e 76 anni. Dalle loro famiglie sono arrivati 8 nipoti, sette maschi e una femmina, e 7 pronipoti, alcuni oggi già teenager. Uno porta il nome del bisnonno Cesare.

Queste invece le parole del sindaco di San Giovanni Teatino, Marinucci:

“È una grande emozione poter festeggiare Nonna Anna, la donna più longeva di San Giovanni Teatino. È stata proprio lei a raccontarci il segreto per raggiungere un traguardo così importante: ha sempre lavorato nei campi e, nei giorni di mercato, trascinava il carretto con la bicicletta fino alla piazza, per vendere i prodotti che coltivava. Nonna Anna è un grande esempio di umiltà, lavoro, spirito di sacrificio, abnegazione, amore per la famiglia e per i valori importanti, quelli che sfidano e vincono il tempo. Tanti auguri Nonna Anna da parte di tutti noi”.