Ultimo aggiornamento giovedì 19 Set 2019 17:40
Search

Lavori via Vittorio Emanuele II Sambuceto: tempi, dettagli, viabilità e costi

Lavori in via Vittorio Emanuele II a Sambuceto: dettagli, viabilità e tempi per il completamento delle opere.
Il Comune di San Giovanni Teatino ha illustrato i dettagli relativi al cantiere attualmente in corso nella strada nel territorio comunale interessata dalle opere.

Per quanto riguarda la viabilità, il traffico su di un tratto di via Vittorio Emanuele II scorre su una sola corsia ed è regolamentato alternativamente da un sistema semaforico.
Per quanto concerne i tempi i lavori sono iniziati il 28 giugno scorso e dureranno 30 giorni.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

A eseguirli la ditta Slim srl, che si è aggiudicata la gara per un importo di 135.725,21 euro (più oneri per la sicurezza pari a 7.139,47 euro) con un ribasso d’asta del 28,90%.
Passando invece ai dettagli degli interventi, ecco qui di seguito le fasi delle opere di riqualificazione:

  • fresatura dell’attuale tappetino e rifacimento;
  • rimozione e rimissione in opera dei chiusini esistenti che attraversano trasversalmente la carreggiata;
  • pulizia delle linee otturate
  • ripristino delle tubazioni danneggiate;
  • potenziamento della rete delle acque bianche in corrispondenza con via Ponte Marino;
  • fornitura e stesura del conglomerato bituminoso per rappezzature e risagomatura del profilo stradale;
  • rifacimento del tappetino di usura sull’intera carreggiata;
  • rifacimento della segnaletica orizzontale.

Questi i dettagli forniti dal sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci, sulle opere in corso e su quelle future:

“Con i lavori di riqualificazione di Via Vittorio Emanuele parte una stagione di grandi opere per San Giovanni Teatino frutto di un lungo e meticoloso lavoro da parte dell’Amministrazione Comunale. Gli interventi di sistemazione fanno seguito a lunghi mesi di lavori sulle strade per la realizzazione di opere infrastrutturali di reti tecnologiche e di urbanizzazione (fibra ottica su tutto il territorio, estendimenti di gas, reti fognarie, reti idriche, etc). Per la prima volta si è adottato il metodo di asfaltare le strade quando tutti i lavori sotterranei sono stati ultimati, per evitare lo spiacevole effetto di finire l’opera e di vedere al lavoro, pochi giorni dopo, ditte che manomettono di nuovo l’asfalto da poco realizzato. Dopo Via Vittorio Emanuele toccherà a Via Aldo Moro. I lavori inizieranno giovedì 4 luglio e saranno completati in 30 giorni dalla ditta Procaccia costruzioni di Penna Sant’Andrea che si aggiudicata i lavori per 192.329,74 euro con un ribasso del 29,34% sull’importo complessivo dell’appalto. Sia in via Vittorio Emanuele sia in via Nenni l’agronomo Massimo Rabottini si occuperà delle tomografia delle piante per capirne lo stato di salute e prevenire pericolosi crolli come quello verificatosi recentemente davanti al farmacia Di Nisio, per un caso fortuito senza conseguenze per persone o cose. Sarà poi la volta di via Nenni, via Mazzini, una parte di Via Cavour e ad altri snodi nevralgici della nostra città. San Giovanni Teatino sta per cambiare completamente faccia, e tutto questo senza chiedere nemmeno un soldo ai cittadini, perché i fondi che andremo ad utilizzare sono risorse messe a disposizione dalla convenzione Terna.
Chiedo ai miei concittadini solo un po’ di pazienza perché i lavori causeranno sicuramente disagi alla viabilità. Per limitare al massimo i fastidi, invito inoltre chi transita abitualmente per Sambuceto a prendere l’asse attrezzato per il periodo in cui insisteranno i lavori”.