Ultimo aggiornamento lunedì 23 Ott 2017 21:47
Search
posto-medico-avanzato-croce-rossa-di-cepagatti-a-grisciano-2

Terremoto, smontato il posto medico avanzato della Croce Rossa di Cepagatti a Grisciano [FOTO]

Sono terminate ieri, domenica 11 settembre, dopo 19 giorni (il campo era stato installato la sera del 24 agosto), le attività del posto medico avanzato gestito dal Comitato di Cepagatti della Croce Rossa Italiana a Grisciano, frazione di Accumoli. La struttura è stata smontata visto che i cittadini sono stati trasferiti in luoghi più idonei.

Per vedere la galleria di foto basta cliccare sull’immagine in basso:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

posto-medico-avanzato-croce-rossa-di-cepagatti-a-grisciano-7

Nel corso di queste quasi 3 settimane sono state fornite oltre 330 prestazioni sia ai residenti che al personale, Volontario e non, che ne hanno avuto necessità. Sono state effettuate, inoltre, visite ed interventi “a domicilio” oltre che assistenza all’Elisoccorso. Il totale dei turni effettuati dagli oltre 40 volontari, tra cui medici e infermieri professionali, ammonta a 250.

Il Comitato della Croce Rossa di Cepagatti, che si è attivato subito dopo la prima scossa, ha fornito, oltre alla tensostruttura del posto medico avanzato, 15 volontari e i seguenti mezzi: un’ambulanza 4×4, un’ambulanza, un fuoristrada 4×4 con carrello appendice con tensostruttura, un camion Iveco con la logistica e un pulmino con pedana per diversamente abili.

«È stato avviato subito un intervento psico-sociale rivolto prevalentemente ai bambini», ricorda il presidente Costantino Camblor, «dopo pochi giorni il Comitato ha installato una struttura, dedicata ad Henry Dunant, fondatore della Croce Rossa, chiamandola “L’angolo di Henry”. Una ludoteca, installata a fianco del Pma, dedicata ai bambini di Grisciano. Uno spazio tutto loro dove trascorrere momenti spensierati insieme ai nostri operatori».