Ultimo aggiornamento mercoledì 19 Giu 2019 16:55
Search

Tentano di corrompere carabinieri durante controllo in auto: denunciate 2 giovani donne

Avrebbero tentato di corrompere i carabinieri durante un controllo alla loro auto: questo l’episodio avvenuto a Silvi e che ha avuto come protagoniste due giovani donne.
A finire nei guai, denunciate in stato di libertà per istigazione alla corruzione, una 28enne e una 29enne, entrambe rumene residenti nella cittadina in provincia di Teramo e incensurate.

La vicenda è avvenuta a Silvi Marina all’alba di oggi, venerdì 22 febbraio. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Giulianova, nel corso di un’attività di controllo, hanno fermato una Bmw con a bordo le due giovani donne. Alla conducente è stata riscontrata la violazione di un articolo del codice della strada che prevede il sequestro dell’auto e il pagamento di una multa ridotta di 500 euro.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

La passeggera della vettura, alla luce di quanto appreso, avrebbe offerto ai carabinieri una somma di 200 euro per “mettere le cose a posto” e omettere la verbalizzazione dell’illecito contestato. Per far ciò, avrebbe addirittura tentato di infilare le banconote nella tasca della divisa di uno dei carabinieri.

La donna è stata pertanto fermata, e le banconote, così come l’auto, poste sotto sequestro.