Ultimo aggiornamento sabato 29 Apr 2017 23:41
Search
carabinieri

Botte alla convivente in strada: arrestato 28enne

Violenza e resistenza a pubblico ufficiale: queste sono le accuse con le quali è stato posto in arresto, a Pescara, un uomo di 28 anni egiziano.
L’uomo, al culmine di una lite, avrebbe iniziato a picchiare in strada la propria convivente, suscitando le reazioni di alcuni passanti (contro i quali si è scagliato lo stesso giovane).

Questi ultimi hanno immediatamente allertato i carabinieri i quali, al loro arrivo, sono stati a loro volta aggrediti dal protagonista della vicenda.
I militari sono però riusciti a bloccare e fermare il 28enne, il quale è stato subito dopo tratto in arresto.

Inserisci il tuo codice AdSense qui