Ultimo aggiornamento lunedì 18 Giu 2018 14:28
Search

Tenta di rapinare 14enne alla stazione di Porta Nuova

Un tentativo di rapina ai danni di un minorenne è stato messo in atto ieri, lunedì 12 marzo, a Pescara. L’episodio è avvenuto nella serata di ieri alla stazione ferroviaria di Porta Nuova, e ha avuto come protagonisti un ragazzino di 14 anni (la vittima), e un giovanissimo rapinatore.

A finire in manette, con l’accusa di tentata rapina, reato per il quale è stato arrestato in flagranza dalla polizia, D.A. M. 21enne pescarese già noto alle autorità.
Tutto si è svolto nei pressi dei binari, con il 21enne che avrebbe avvicinato il 14enne chiedendogli insistentemente dei soldi. Al rifiuto del minore, il 21enne avrebbe prima minacciato il 14enne, e poi lo avrebbe inseguito lungo i binari.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

La scena sarebbe stata notata da alcuni passanti, i quali avrebbero immediatamente lanciato l’allarme.

Una chiamata al 113 sarebbe giunta anche dalla fidanzata della vittima della tentata rapina, la quale era al telefono con il 14enne proprio mentre quest’ultimo stava subendo le minacce.
Sul posto sarebbero immediatamente giunti gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo.

I poliziotti avrebbero notato il ragazzino inseguito da una persona con il volto camuffato con un cappuccio di una giacca di colore nero.
Quest’ultimo, alla vista degli agenti, avrebbe tentato di darsi alla fuga, ma sarebbe stato raggiunto e fermato in poco tempo.

La ricostruzione dell’episodio sarebbe stata completata anche dalla denuncia presentata dal padre della vittima.
Dagli accertamenti ulteriori da parte della polizia sarebbe emerso inoltre che il 21enne, a dispetto della giovane età, si sarebbe reso protagonista anche di altri episodi in passato, tra i quali una rapina ai danni di una donna  ultrasessantacinquenne e una tentata rapina ai danni di un supermercato a Pescara.

Dopo l’arresto in flagranza di ieri il giovane è stato ristretto ai domiciliari in attesa del rito per direttissima in programma oggi.