Ultimo aggiornamento martedì 26 Mar 2019 20:28
Search

Minaccia donna in un bar con una pistola a Pescara: “Ti sparo”

Avrebbe minacciato una donna in un bar di Pescara con una pistola: questo l’episodio avvenuto nella notte tra mercoledì 13 marzo e giovedì 14 nella città adriatica, e che ha avuto come protagonista un uomo.
A finire nei guai, denunciato all’autorità giudiziaria per minaccia aggravata, un 47enne pescarese già noto alle autorità.

La vicenda si è svolta in un noto bar della città solitamente frequentato anche da numerosi studenti universitari durante la scorsa notte.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

I carabinieri della Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pescara sono intervenuti nell’esercizio in seguito alla segnalazione della presenza di un uomo con una pistola.
Giunti sul posto i militari hanno individuato l’uomo il quale, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso della pistola.

Nello specifico si sarebbe trattato di una pistola a gas privata del tappo rosso, riproducente fedelmente una “Walther CP99”.
I carabinieri hanno posto sotto sequestro l’arma e hanno avviato gli accertamenti per ricostruire l’intera vicenda.

Stando a quanto emerso il 47enne poco prima avrebbe avuto un litigio (generato, con ogni probabilità, da futili motivi) con una sua amica 39enne.
Al culmine del diverbio tra i due, il 47enne avrebbe estratto l’arma e, dopo averla puntata verso la donna, le avrebbe pronunciato frasi del tipo “ti sparo”.