Ultimo aggiornamento giovedì 19 Set 2019 17:40
Search

Nino Bettini, morto titolare Capecchi Casa: il cordoglio del presidente di Confcommercio Danelli

Nino Bettini, morto il contitolare di Capecchi Casa, storico negozio in corso Vittorio Emanuele II a Pescara.
Cordoglio per la scomparsa del noto dirigente della Confcommercio da parte del presidente della confederazione pescarese, Franco Danelli.

I funerali di Nino Bettini si terranno nella giornata di domani, domenica 25 agosto, alla Chiesa del Mare, con inizio alle ore 11. Ecco le parole del presidente di Confcommercio Pescara, Franco Danelli, sulla scomparsa del dirigente e titolare di Capecchi Casa:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

“Con Nino Bettini se ne va un signore del commercio. Un uomo che ha dato la vita per la crescita delle attività commerciali nella nostra città. Persona tenace e combattente nella vita di tutti i giorni, ma soprattutto pilastro insostituibile nella nostra organizzazione a cui ha dedicato tanti anni del suo lavoro con passione e abnegazione, diventando in breve tempo un punto di riferimento a livello locale e regionale nella Confcommercio, e a livello nazionale con Federmoda. Era per me un consigliere formidabile a cui affidarmi per la scelta delle iniziative da mettere in campo per il commercio cittadini e il centro di Pescara. Trovavo in lui la persona capace di darmi il consiglio più giusto, il parere più illuminato per portare avanti quelle battaglie che per anni abbiamo portato avanti grandi battaglie come quella per esempio per il ritorno del doppio senso in Corso Vittorio Emanuele. Non posso dimenticare le riunioni che facevamo nel direttivo di Confcommercio per studiare tutte quelle iniziative che volevano servire a far crescere il centro commerciale naturale della nostra città. Nino Bettini era un uomo pieno di idee, un precursore nel campo del commercio cittadino, con il suo negozio che era da sempre un punto di riferimento per i commercianti, cittadini e consumatori. Per questo Nino mancherà a noi tutti tantissimo”.