Ultimo aggiornamento giovedì 20 Giu 2019 09:42
Search

Maltratta ex compagna e la colpisce con pugni al volto: misura cautelare per un uomo

Avrebbe sottoposto la ex compagna a ripetute vessazioni e umiliazioni, aggredendola in un’occasione con pugni al volto: questi gli episodi dei quali si sarebbe reso protagonista un uomo nei confronti del quale è stato eseguito il divieto di avvicinamento da parte dei carabinieri.
L’ordinanza è stata eseguita nella mattinata di oggi, domenica 14 aprile, da parte dei militari della Stazione di Pescara Principale nei confronti di un 48enne originario della Campania ma residente a Pescara.

All’uomo è stata notificata la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa emessa dal Gip del Tribunale di Pescara su richiesta della Procura della Repubblica.
Stando a quanto emerso nelle indagini condotte dai carabinieri il 48enne avrebbe sottoposto la ex convivente a numerose vessazioni.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Le condotte sarebbero poi culminate, sempre in base alle indagini, all’inizio del presente mese di aprile, in un’aggressione.
Al culmine di una lite tra i due, l’uomo avrebbe colpito la ex compagna con pugni al volto.

La donna sarebbe stata inoltre costretta a ricorrere alle cure mediche al pronto soccorso per le lesioni riportate durante l’aggressione.