Ultimo aggiornamento venerdì 01 Feb 2019 11:06
Search

Lavori strade Pescara su segnalazione cittadini: elenco 11 vie interessate e costi

Lavori sulle strade di Pescara: l’elenco delle vie, i costi, i tempi e la tipologia di intervento.
Il Comune di Pescara ha annunciato l’avvio di opere di manutenzione su 11 strade cittadine.

Per quanto riguarda i costi, si tratta di interventi per una cifra di poco superiore ai 400mila euro (415.066,98 euro per l’esattezza), che verranno eseguiti dalla Sas Laziale Scavi di Fabrizio Antolini, che si è aggiudicata i lavori.
Gli interventi in questione si aggiungono a quelli in corso (leggi l’elenco delle vie e i dettagli QUI) e a quelli già annunciati nei giorni scorsi (guarda le vie interessate e i dettagli QUI).

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Ecco qui di seguito l’elenco delle strade 11 nelle quali verranno effettuati i lavori annunciati oggi, martedì 5 febbraio, dal sindacoo Alessandrini, dal vicesindaco Blasioli, e dal consigliere Marconi:

  • via Caduti di Nassiriya,
  • strada Colle di Mezzo,
  • via Vincenzo Gioberti,
  • via Tavo,
  • via Teofilo D’Annunzio,
  • via Spartaco,
  • Salita Benvenuto Cellini,
  • via Messina,
  • strada Valle Furci,
  • via Chiappini,
  • via Passo di Torrita.

A illustrare dettagli, costi e tempi dei singoli interventi sulle strade interessate, il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Pescara, Antonio Blasioli.
Ecco le sue parole:

“Una bella cifra di interventi, ufficializzati oggi perché si è conclusa la procedura negoziata tesa a individuare la società che eseguirà i 415.000 euro di lavori a base d’asta aggiudicati con il 29 per cento di ribasso. Partiremo dalle emergenze riscontrate in questa serie di vie, che sono tutte connesse con problematiche legate a sottoservizi e allagamenti. Lo faremo con riserva di legge entro 15 giorni, per ultimarli entro 120. Ingente è il lavoro in via Caduti di Nassiriya, dove sarà messo in sicurezza l’incrocio con via Paolini, con una rotatoria necessaria perché quello è un incrocio a rischio e perché è una zona di transito per le ambulanze e sarà fra le prime opere da realizzare. Per Strada Colle di Mezzo, faremo il secondo lotto, con il primo siamo arrivati all’incrocio con Colle Marino e la strada continuerà con marciapiedi e una carreggiata riqualificati fino al cimitero. In via Vincenzo Gioberti abbiamo progettato una modifica al parcheggio per consentire l’ingresso delle auto in prossimità della scuola esistente. In via Tavo l’intervento prevede il rifacimento del parcheggio adiacente al parco dell’infanzia, che garantirà la possibilità di sosta che ad oggi non c’è. In via Teofilo D’Annunzio è prevista la realizzazione di una linea di acque miste nel tratto che sta fra via Fenaroli e via Mezzanotte e via Spartaco, dove serve una fogna di 44 metri per le acque bianche, fogna che si allacerà alla rete di via de Marsi. Passiamo alla Salita Benvenuto Cellini, lì sarà rifatto tappetino e manutenzione della sede stradale. Su via Messina sono previsti nuovi marciapiedi e una piena riqualificazione della carreggiata per renderla più bella e sicura. Su via Chiappini, invece, metteremo una pompa di sollevamento e andremo a potenziare i sottoservizi anti allagamento. Anche a via Passo di Torrita agiremo sulla rete delle acque bianche, sostituendo un pezzo di tubazione rovinata e in via Valle Furci forniremo la strada di canaletti per lo smaltimento delle acque meteoriche. Tanti interventi utili alla viabilità e alla sicurezza di queste strade, che risolvono le criticità sentite e segnalate dai residenti che sono sempre stati il nostro primo riferimento nella progettazione degli interventi”.