Ultimo aggiornamento giovedì 21 Giu 2018 18:05
Search

Lavori riviera nord, giorni e divieti per l’ultima fase della segnaletica

I lavori sulla riviera nord di Pescara entrano nella loro ultima fase, vale a dire quella relativa alla realizzazione della segnaletica orizzontale.
Il Comune ha infatti annunciato i giorni nei quali verranno realizzate sia le strisce pedonali, che le linee di mezzeria e gli stalli relativi ai parcheggi dei veicoli.

Per limitare i disagi alla circolazione, i lavori in questione verranno realizzati di notte.
E per il completamento dell’intero tratto della riviera interessato dal rifacimento dell’asfalto (ossia quello tra via Cavour e la Madonnina) saranno necessarie 6 notti.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

La realizzazione della segnaletica orizzontale non comporterà la chiusura al transito di alcun tratto, ma solamente limitazioni relative a divieti di sosta.

Le opere avranno inizio mercoledì notte (ossia nella notte tra mercoledì 13 giugno e giovedì 14 giugno), con divieto di sosta dalle ore 20 alle ore 5 (del 14 giugno) nel tratto della riviera compreso tra via Cavour e via Muzii, e poi proseguiranno nelle notti successive.

A tal proposito, il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Antonio Blasioli ha illustrato i dettagli relativi alla tipologia di lavori, ai tratti interessati, ai divieti e alle modifiche alla viabilità. Ecco qui di seguito tutte le informazioni sulle opere di realizzazione della segnaletica orizzontale sulla riviera nord di Pescara:

“Inizieranno mercoledì notte i lavori di segnaletica orizzontale sulla riviera nord, reduce dal cantiere di riqualificazione. Si tratta dell’ultima fase dei lavori, che non intralcerà affatto la circolazione, proprio perché verranno compiuti di notte. Al fine di eseguirli, scatterà il divieto di sosta già dalle ore 20 di mercoledì e fino alle 5 di giovedì mattina nel tratto che va da via Cavour a via Muzii, per consentire che i lavori a notte inoltrata, possano procedere senza intralci. Verranno prima fatte le strisce pedonali, poi si passerà alle linee di mezzeria e agli stalli di sosta. Come detto, sul tratto non sarà vietato il transito.
Lunedì e martedì notte prossimi, invece, sarà la volta del tratto compreso fra via Muzii e via Tassoni e il giovedì successivo, siamo al 21 giugno, toccherà all’ultimo tratto, da via Tassoni fino a oltre il mercato ittico, quindi oltre la Madonnina.
I lavori dureranno in tutto sei notti, saranno prorogabili in caso di mancata fine del lavoro e comunque saranno possibili delle modifiche dovute sostanzialmente alle condizioni meteo: se piove, ovviamente non si potrà procedere e il Comune provvederà a indicare un altro calendario dei lavori.
Torniamo a chiedere la collaborazione della città, che non è mancata fino ad ora, anzi ringraziamo per la pazienza avuta che ben ci fa intendere come si sia compresa l’importanza di questo cantiere e dei lavori che hanno interessato la nostra riviera che oggi è più bella e sicura per affrontare al meglio l’estate”.