Ultimo aggiornamento sabato 24 Ago 2019 16:39
Search

Salvarono anziano da incendio in casa: carabinieri eroi ricevuti in Comune [FOTO]

Grazie al loro tempestivo intervento salvarono la vita a un anziano a Pescara durante un incendio in casa: questo l’episodio del quale si sono resi protagonisti due carabinieri in via Tiburtina, e per il quale sono stati ricevuti in Comune dal sindaco Alessandrini oggi, martedì 6 novembre.
Per guardare la galleria di foto dell’evento a Palazzo di Città con i militari eroi, clicca sull’immagine qui di seguito:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

L’appuntato Michele Mise e il brigadiere Rocco Baldassarre, questi i nomi dei due carabinieri che si sono resi protagonisti del salvataggio dell’anziano a Pescara a ottobre.

L’episodio è avvenuto nella città adriatica il 13 ottobre scorso, e più precisamente in un’abitazione in via Tiburtina, quando un anziano era rimasto intrappolato in cucina durante un incendio (guarda dettagli e foto di quanto successo QUI).

Il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, ha consegnato un attestato di ringraziamento da parte della città e dell’amministrazione ai due militari, Mise e Baldassarre, alla presenza del colonnello Marco Riscaldati, comandante provinciale dell’Arma pescarese e del capitano Antonio Di Mauro, al comando della compagnia di Pescara dei carabinieri.
Ecco, a tal proposito, le parole con le quali il primo cittadino ha ringraziato i carabinieri protagonisti del salvataggio:

“Doveroso ringraziare chi ha messo a rischio la sua vita per salvare la vita altrui – così il sindaco Marco Alessandrini – Azioni che questi uomini compiono ogni giorno senza aspettarsi o chiedere nulla in cambio. Per questo vogliamo testimoniare vicinanza e consapevolezza del loro coraggio e della loro prontezza, che, come in questo caso particolare, sono risultate determinanti per mettere in salvo l’anziano signore rimasto intrappolato dentro la sua abitazione”.