Ultimo aggiornamento sabato 24 Ago 2019 16:39
Search

Rintracciato ladro evaso 2 volte dopo furti in auto sulla golena

Rintracciato dalla polizia l’autore dei furti nelle auto parcheggiate sulla golena del fiume a Pescara: questo l’aggiornamento che riguarda il ladro sorpreso in flagranza, domenica mattina, 11 novembre, mentre stava compiendo dei furti nelle auto parcheggiate sulla golena sud, dopo aver infranto i finestrini con un martello frangivetro (leggi i dettagli sull’arresto e l’evasione QUI).

A rintracciare e arrestare il protagonista della vicenda, G.D., 32enne di origine serba già noto alle autorità, gli agenti della Squadra Volante.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

I poliziotti sono riusciti a rintracciare l’uomo a Pescara dopo ben 2 evasioni.
Dopo gli arresti domiciliari scattati in seguito all’arresto in flagranza di domenica mattina, l’uomo sarebbe infatti evaso per ben 2 volte.

Nella seconda occasione il 32enne si sarebbe reso irreperibile proprio quando nei suoi confronti era in programma il giudizio per direttissima.
Nella giornata di ieri, lunedì 12 novembre, però, i poliziotti hanno messo fine alla fuga dell’uomo.

Il 32enne è stato infatti rintracciato e arrestato, e poi condotto in carcere: nei suoi confronti è stata infatti eseguita un’ordinanza di misura cautelare della custodia cautelare in carcere disposta dal Gip di Pescara in seguito agli ultimi episodi appena descritti e, come specificato dalla polizia, in “considerazione anche della pericolosità e dei pregressi precedenti penali (furto aggravato, rapina, lesioni personali, spaccio stupefacenti, ricettazione)”.