Ultimo aggiornamento sabato 24 Ago 2019 19:56
Search

Allerta fiume Pescara “codice rosso” della Protezione civile: golene chiuse

Allerta codice rosso per il fiume Pescara, con chiusura delle golene: questa la notizia che riguarda il fiume che attraversa la città adriatica in base a quanto comunicato dalla Protezione civile e dal Comune.
Nello specifico, a partire dalle ore 10:23 di questa mattina, il Centro funzionale d’Abruzzo ha emesso un’allerta codice rosso che riguarda proprio il fiume Pescara.

Ecco a tal proposito quanto comunicato dal Centro funzionale d’Abruzzo, alla luce anche dell’allerta meteo emessa nel pomeriggio di ieri (leggi i dettagli QUI):

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Facendo seguito alla precedente informativa di oggi 14/05/2019 “Comunicazione di superamento del livello di preallarme per il fiume Pescara”, il Centro Funzionale d’Abruzzo comunica che la lettura dei livelli idrometrici della rete in telemisura del fiume Pescara segnala il superamento della soglia di allarme ed una graduale crescita.

Essendo in corso l’Avviso di criticità n. 2 del 13 maggio 2019 e l’Avviso di Condizioni Meteorologiche Avverse n.° 19047 PROT. PRE/0024821 del 13/05/2019 e considerando le persistenti condizioni di tempo instabile, il Centro Funzionale raccomanda di mettere in atto le azioni previste nel Piano Comunale di Emergenza, in particolare di:

– attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo l’asta fluviale anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all’informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

– attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo il reticolo idrografico minore anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all’informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

– mettere in atto tutte le attività necessarie alla mitigazione del rischio (ad es. controllo dei sottopassi soggetti ad allagamento, verifica della pulizia delle caditoie);

– prestare particolare attenzione a sottopassaggi pedonali e veicolari nonché ad altro manufatto tendente a rapido allagamento.

Alla luce di ciò, è stata disposta la chiusura delle golene a nord e a sud del fiume in città, come specificato dal Comune di Pescara tramite social nella tarda mattinata odierna:

L’ufficio di Protezione civile del Comune di Pescara sta predisponendo l’ordinanza di chiusura al transito e alla sosta delle aree golenali del fiume Pescara, a fronte dell’allerta relativa al fiume emanata dal Centro Funzionale Abruzzo della Protezione civile regionale.
Il CFA segnala il superamento della soglia di pre-allarme e un graduale aumento verso la soglia di allarme.
Il testo sarà pubblicato appena pronto.

fonte foto