Ultimo aggiornamento giovedì 19 Set 2019 17:40
Search

Giovanissimo sorpreso con un etto e mezzo di droga e 2 coltelli dai carabinieri

Sorpreso con circa un etto e mezzo di droga e con due coltelli: questa la scoperta fatta dai carabinieri a Pescara e che ha portato all’arresto di un giovanissimo.
A finire in manette, nell’operazione condotta dai militari della Compagnia di Montesilvano, un 20enne, il quale dovrà rispondere di  detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri della Compagnia di Montesilvano, con l’ausilio di personale dell’unità cinofila e dell’aliquota Cio del 14° battaglione Carabinieri “Calabria”, hanno eseguito una perquisizione domiciliare e personale nei confronti del 20enne in via Rio Sparto, strada parallela alla Tiburtina e a via Tirino.
In tali operazioni i militari hanno scoperto e sequestrato quanto segue:

Inserisci il tuo codice AdSense qui
  • 150 grammi di hashish
  • 2 grammi di cocaina
  • sostanza da taglio e materiale vario per il confezionamento
  • 2 coltelli a serramanico