Ultimo aggiornamento giovedì 19 Set 2019 17:40
Search

Sorpreso a spacciare droga in casa a Pescara dalla guardia di finanza

Un uomo è stato sorpreso a spacciare droga in casa a Pescara dalla guardia di finanza: questa la scoperta fatta ieri, mercoledì 21 agosto, e che ha portato all’arresto di un uomo.
A finire in manette, nell’azione condotta dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara, un 47enne pescarese già noto alle autorità.

Tutto ha avuto inizio nella mattinata di ieri, quando i militari sono giunti nella zona di Rancitelli, nei pressi dell’abitazione dell’uomo.
Dopo essere giunto, a bordo di un’auto, nei pressi della sua abitazione, l’uomo avrebbe ceduto un involucro a un’altra persona.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

In base agli accertamenti eseguiti dai finanzieri sull’acquirente, all’interno dell’involucro sarebbe stata rinvenuta dell’eroina.
La guardia di finanza avrebbe inoltre notato un viavai di persone nei pressi dell’abitazione, decidendo pertanto di intervenire per eseguire una perquisizione domiciliare.
In casa sarebbe stato rinvenuto e sequestrato quanto segue:

  • circa 5 grammi di cocaina
  • 3 grammi di eroina già suddivisi in dosi pronte per lo spaccio
  • 3mila euro in contanti,
  • un bilancino,
  • un telefonino.

L’uomo, su disposizione del magistrato di turno dela Procura della Repubblica di Pescara, è stato arrestato e posto ai domiciliari mentre l’acquirente, anch’egli pescarese, è stato segnalato alla Prefettura.