Ultimo aggiornamento domenica 13 Ott 2019 09:07
Search

Getta calzino con dentro eroina e cocaina dal balcone: donna scoperta da cane antidroga polizia

Avrebbe tentato di disfarsi della droga gettandola in un calzino dal balcone: questo il gesto compiuto da una donna a Pescara ieri, il quale è stato però prontamente scoperto grazie anche a un cane antidroga.
A finire in manette ieri, martedì 8 ottobre, una donna residente nella zona di Rancitelli, la quale è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, reato per il quale è stata colta in flagranza.

Gli agenti della Squadra Mobile, insieme ai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, al nucleo Cinofili e al personale della Polizia Municipale, nel pomeriggio di ieri sono intervenuti nei pressi dell’abitazione della donna, nella zona del cosiddetto Ferro di Cavallo.
Gli agenti si sono appostati sia nel retro dell’abitazione, che all’ingresso, suonando il campanello di casa.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Prima di aprire l’uscio, però, la donna si sarebbe affacciata dal balcone lanciando nella zona sottostante un calzino di lana contenente un involucro. Al suo interno è stato rinvenuto quanto segue:

  • 70 grammi di eroina
  • 1,70 grammi di cocaina
  • materiale per il confezionamento

Il tutto è stato recuperato dagli agenti appostati nella zona sottostante grazie anche all’ausilio del cane antidroga Buk.
La donna è stata pertanto arrestata e condotta nel carcere di Chieti.

Nell’ambito dello stesso servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti disposto da parte del questore Misiti sono state effettuate anche altre perquisizioni nei confronti di persone già note alle autorità nella zona del Ferro di Cavallo, ma queste ultime hanno dato esito negativo.