Ultimo aggiornamento domenica 13 Ott 2019 09:07
Search

Controlli carabinieri a Rancitelli, droga e soldi falsi: giovane arrestato e donna denunciata

Controlli dei carabinieri a Rancitelli a Pescara: un giovane uomo arrestato e una giovane donna denunciata.
Questo, in estrema sintesi, il bilancio di un servizio straordinario di controllo avvenuto nella mattinata di oggi, martedì 8 ottobre, nella zona della città adriatica e disposto dalla locale Compagnia dei carabinieri.

Per quanto riguarda la persona arrestata, a finire in manette un 28enne già noto alle autorità.
I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, durante una perquisizione personale e domiciliare nei confronti del giovane, eseguita con l’ausilio del Nucleo Cinofili di Chieti, hanno rinvenuto e sequestrato quanto segue:

Inserisci il tuo codice AdSense qui
  • 110 grammi di eroina,
  • 10 grammi di cocaina,
  • 500 euro in contanti ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio.

Il 28enne è stato pertanto arrestato e condotto in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sempre nella mattinata di oggi i militari della Sezione Radiomobile hanno deferito in stato di libertà, una 26enne pescarese, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e spendita di banconote falsificate

La giovane donna, durante una perquisizione personale e domiciliare, è stata trovata in possesso di un coltello intriso di sostanza stupefacente, materiale vario atto al confezionamento di dosi, e di una banconota da 50 euro risultata falsificata.