Ultimo aggiornamento martedì 20 Ago 2019 10:03
Search

Arrosticini e carni non conformi: sequestro del Nas sulla costa pescarese

Arrosticini e altri tipi di carne e pesce sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas di Pescara in un’impresa alimentare sulla costa pescarese.
Durante un controllo effettuato in esercizi commerciali alimentari di prodotti etnici sono stati infatti ritrovati diversi chili di arrosticini sprovvisti di indicazioni sulla loro provenienza e senza tracciabilità.

Il ritrovamento è avvenuto nel congelatore dell’attività gestita da un cittadino nordafricano.
In totale sarebbero stati sequestrati circa 70 chili tra carne e pesce.
Gli alimenti in questione, dopo il sequestro, sono stati quindi tolti dal commercio e poi distrutti con l’ausilio del servizio veterinario della Asl.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

L’ispezione è stata compiuta dai militari del nucleo antisofisticazione e sanità in collaborazione con la Compagnia dei carabinieri di Montesilvano.
Come sempre avviene in questi casi, non sono stati forniti ulteriori dettagli circa l’esercizio commerciale all’interno del quale è stato compiuto il sequestro.