Ultimo aggiornamento sabato 24 Ago 2019 19:56
Search

Ricercato scoperto e arrestato a Pescara dopo aver presentato documenti falsi

Ricercato scoperto e arrestato a Pescara dalla guardia di finanza.
I “baschi verdi” (militari della Sezione Atpi della Compagnia di Pescara) hanno infatti individuato e arrestato un uomo che risultava ricercato e sul quale pendeva un ordine di carcerazione.

La scoperta è avvenuta quando le fiamme gialle, durante un servizio di controllo del territorio, hanno fermato l’uomo, di nazionalità rumena, e sono stati insospettiti dai documenti esibiti da quest’ultimo per la sua identificazione.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

L’uomo è stato pertanto condotto negli uffici della guardia di finanza, dove i sospetti dei militari hanno avuto conferma.
Sottoposto a ulteriori accertamenti e a rilievi fotodattiloscopici, l’uomo è stato identificato ed è risultato che le sue reali generalità fossero diverse da quelle fornite.

I militari hanno pertanto scoperto come l’uomo fosse ricercato e come su di lui pendesse un ordine di carcerazione e due provvedimenti di rintraccio per una serie di furti anche in abitazioni.
Dopo l’arresto l’uomo è stato pertanto condotto nel carcere di San Donato a Pescara.