Ultimo aggiornamento giovedì 22 Feb 2018 11:59
Search

Bypass per “rubare” energia elettrica con allacci abusivi scoperti a Pescara dai carabinieri

Avrebbero allacciato abusivamente la propria utenza domestica dell’energia elettrica alla rete pubblica utilizzando dei particolari “bypass“: questa la scoperta fatta dai carabinieri a Pescara, e che ha portato alla denuncia di 4 persone.

Nello specifico, nell’operazione condotta dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile pescarese nella zona del cosiddetto “Ferro di Cavallo”, sono state denunciate in stato di libertà, con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica, due uomini e due donne.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Le denunce sono scattate nei confronti di J.D.P., 22enne pescarese già noto alle autorità, così come L.P., donna di 58 anni pescarese, oltre a F.B., 26enne nato a Caserta e già noto alle autorità, e G.R., 21enne originaria di Messina, incensurata.

Dopo le scoperte fatte alla fine dello scorso mese di gennaio (guarda foto e dettagli QUI), i carabinieri negli ultimi giorni hanno realizzato un nuovo blitz analogo nel complesso residenziale del “Ferro di Cavallo”, scoprendo nuovi allacci abusivi alla rete elettrica pubblica per “rubare” l’energia elettrica per le proprie utenze private.

I bypass utilizzati per sottrarre abusivamente l’elettricità sono stati posti sotto sequestro.