Ultimo aggiornamento lunedì 19 Ago 2019 19:59
Search

Montesilvano, valigia “sospetta” sulla Nazionale: scatta l’allarme bomba

Attimi di apprensione nel pomeriggio di ieri, mercoledì 10 agosto, a Montesilvano, per un allarme bomba (rivelatosi poi falso).
La segnalazione di una valigia “sospetta” abbandonata nei pressi della strada statale 16 Adriatica (corso Umberto I) di fronte all’ingresso del ristorante Testone, ha fatto immediatamente scattare l’allarme e il relativo protocollo.

La Nazionale nella zona Nord di Montesilvano è stata interdetta al traffico per un tratto di circa 400 metri, e i relativi esercizi presenti in zona (nei pressi del McDonald’s) sono stati fatti evacuare.
Sul posto, in seguito alla chiamata giunta al 112 da parte di un passante, sono giunti i vigili del fuoco, i carabinieri, e la polizia.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Gli artificieri della polizia hanno quindi provveduto a far brillare la valigia abbandonata, un bagaglio a mano all’interrno del quale sono stati però rinvenuti solamente indumenti e medicinali.
Nessun documento è stato ritrovato nella valigia, ma solamente un’etichetta aeroportuale della compagnia British Airways.

Le operazioni in questione hanno di fatto bloccato il traffico sulla Nazionale per circa un’ora e mezza.
Al termine dell’intervento, nel tardo pomeriggio, il tratto in questione è stato riaperto, e anche le attività commerciali evacuate al momento dell’allarme, sono state riaperte regolarmente.