Ultimo aggiornamento giovedì 17 Ago 2017 18:23
Search
aca sede

Maltempo, guasti e problemi erogazione acqua: come segnalare emergenze all’Aca

Problemi per l’erogazione dell’acqua e tecnici e personale Aca al lavoro durante i giorni di maltempo.
L’ondata di freddo, neve e gelo che ha colpito l’Abruzzo e anche Pescara e la sua provincia ha provocato diverse criticità e guasti su tutto il territorio regionale, con l’Aca al lavoro anche in questi momenti per cercare di risolvere le problematiche.

A Casalincontrada sabato 7 gennaio è stata riscontrata una perdita all’adduttrice di alimentazione del serbatoio, per l’individuazione della quale (sommersa sotto circa un metro di neve), si sono resi necessari circa un giorno e mezzo di lavori.
Criticità anche all’impianto di sollevamento di Dragonara che alimenta i serbatoi Colle Felice di San
Giovanni teatino, Colle Spaccato di Bucchianico e Torrevecchia Teatina: nella serata del 7 gennaio, dopo un blackout dell’energia elettrica, è stato installato un gruppo elettrogeno.
Per le problematiche idriche il sindaco Marinucci ha disposto la chiusura di tutte le scuole a San Giovanni Teatino anche domani, martedì 10 gennaio.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Molti problemi anche per quanto riguarda contatori e tubazioni che si sono rotti durante l’ondata di gelo, e conseguenti sovraconsumi che stanno provocando cali di pressione a Pescara (leggi i dettagli e le vie interessate QUI)
Circa 500 sono state le segnalazioni ricevute dal call center dell’Aca su emergenze e criticità (tra le quali un centinaio soltanto da Pescara, 60 da Penne, 28 da Atri, e 25 da Montesilvano), che hanno letteralmente intasato le linee (molte altre chiamate sono giunte anche ai tecnici e agli uffici dell’Aca).

E, a tal proposito, l’Aca ha anche indicato le modalità per segnalare emergenze e problematiche.
Ecco qui di seguito come segnalare guasti e problemi all?Aca:

  • call center:
    -800800838
    -800890541
  • fax : 0854156113
  • numero fisso: 0854178200
  • mail: callcenter.tecnico@aca.pescara.it

L’Aca ha inoltre precisato che, per evitare rotture da gelo, gli utenti sono tenuti a proteggere i contatori, e ha consigliato ai proprietari di seconde case di controllare lo stato dei contatori e delle tubazioni, poiché potrebbero verificarsi perdite e conseguenti allagamenti.


TAG