Ultimo aggiornamento mercoledì 13 Dic 2017 11:40
Search

Gelo e acqua, ecco cosa fare per evitare rotture di contatori e tubature

Il gelo e le basse temperature dell’ultimo periodo hanno provocato diverse criticità nell’erogazione dell’acqua, e numerose sono state le segnalazioni di contatori rotti o guasti alle tubature.
Per prevenire nuove rotture e per salvaguardare quindi gli impianti e i contatori, Aca ha diffuso alcuni suggerimenti e consigli.

Nello specifico si tratta di piccoli accorgimenti che possono risultare utili per evitare guasti durante le ondate di gelo.
Ecco qui di seguito i consigli di Aca:

Inserisci il tuo codice AdSense qui
  • Proteggere i contatori collocati all’esterno delle strutture con materiale isolante
  • In caso di temperature al di sotto di zero gradi, durante la notte è possibile lasciar scorrere un filo d’acqua da uno dei rubinetti presenti all’interno all’abitazione. In tal modo l’acqua non rimane “ferma” all’interno delle tubature; in assenza di flusso, infatti, si potrebbe congelare e danneggiare l’impianto
  • Per le abitazioni o le strutture che non vengono utilizzati con frequenza durante il periodo invernale (in particolar modo nei comuni pedemontani), il consiglio è quello di effettuare la seguente procedura:
    -chiudere la valvola di intercettazione del flusso dell’acqua (chiave d’arresto), solitamente situata nei pressi del contatore,
    -svuotare l’impianto idraulico dall’acqua presente (utilizzando i rubinetti)
    -proteggere il contatore con materiali isolanti.

Per segnalare eventuali guasti, emergenze o problematiche all’Aca, è possibile contattare l’azienda in una delle modalità descritte su QUESTO LINK.