Ultimo aggiornamento sabato 24 Ago 2019 16:39
Search

Chieti Scalo, sequestrati 300 grammi di marijuana: un giovanissimo arrestato e uno denunciato

Un giovanissimo arrestato e uno denunciato, e circa 300 grammi di marijuana scoperti e sequestrati a Chieti Scalo: questo il bilancio di un’operazione svolta dalla polizia nella serata di ieri, mercoledì 5 giugno.
A finire in manette un 22enne teatino, mentre un suo coetaneo è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

Tutto ha avuto inizio nella serata di ieri, in seguito alla segnalazione di un viavai sospetto da un’abitazione a Chieti Scalo.
Gli agenti della sezione narcotici della Squadra Mobile di Chieti sono pertanto intervenuti in zona iniziando a monitorare quanto stava avvenendo.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Intorno alle 21 gli agenti hanno notato un giovane uscire dall’appartamento segnalato.
Il giovane è stato pertanto fermato e trovato in possesso, nascosto in una tasca dei pantaloni, di un bilancino elettronico.

Gli agenti, grazie anche ad alcune tracce di stupefacente rinvenute sul bilancino, sono pertanto intervenuti per una perquisizione all’interno dell’abitazione dalla quale era appena uscito il giovane, all’interno del quale era domiciliato un suo coetaneo.
In casa i poliziotti hanno rinvenuto 5 involucri di cellophane contenenti marijuana già pronti per essere ceduti e uno spinello già confezionato.

La perquisizione è stata inoltre estesa all’abitazione del 22enne. In casa di quest’ultimo i poliziotti hanno rinvenuto, in una busta di plastica, circa 300 grammi di marijuana, oltre a materiale vario per il confezionamento.
Il giovane è stato pertanto arrestato e condotto in carcere a Chieti.