Ultimo aggiornamento martedì 21 Feb 2017 16:47
Search
vigili del fuoco

Picciano, sgomberata casa lesionata dal terremoto del 30 ottobre

Il sindaco di Picciano Vincenzo Catani ha firmato un’ordinanza di sgombero di una casa del centro vestino rimasta lesionata dopo il forte terremoto del 30 ottobre scorso che ha colpito Marche e Umbria. L’immobile ha subìto danni in seguito al sisma.

La casa, ubicata in via Colle Belvedere, di proprietà di una donna che si è trasferita in un’altra abitazione sempre a Picciano è stata dichiarata inagibile in seguito alle verifiche eseguite da parte dei vigili del fuoco. L’ordinanza di sgombero consentirà un’accurata verifica strutturale da parte di personale tecnico abilitato e qualificato.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Dell’ordinanza sono stati informati anche il prefetto di Pescara, la Provincia, la Protezione Civile e la stazione dei carabinieri di Collecorvino.