Ultimo aggiornamento venerdì 24 Mag 2019 12:07
Search

Camper Enel per domande risarcimenti per blackout maltempo: ecco dove e quando

Sportelli mobili nei comuni dell’Abruzzo e delle Marche per richiedere indennizzi extra e risarcimento danni: questo quanto messo a disposizione da Enel per tutti i cittadini che hanno subito criticità a causa del blackout durante l’ondata di maltempo dello scorso mese di gennaio.

Nello specifico 4 camper di e-distribuzione, attrezzati come veri e propri uffici, gireranno tra i centri colpiti dall’interruzione dell’energia elettrica al fine di facilitare le richieste di risarcimento e per fornire assistenza e informazioni alla cittadinanza.
Agli sportelli mobili in questione gli utenti potranno consegnare il modulo di richiesta di risarcimento o chiedere informazioni sulla compilazione e sulle modalità.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

E, a tal proposito, è stato stilato un apposito calendario con i giorni e i paesi nei quali verranno posizionati i camper.
Ecco qui di seguito il calendario degli sportelli mobili, nel quale sono indicati (suddivise nelle varie date), i centri dell’Abruzzo e delle Marche nei quali saranno presenti i camper di e-distribuzione durante il mese di marzo:

  • 3 marzo:
    Penne (PE)
    Miglianico (CH)
    Isola del Gran Sasso d’Italia (TE)
    Venarotta (AP)
  • 4 marzo:
    Penne (PE)
    Miglianico (CH)
    Isola del Gran Sasso d’Italia (TE)
    Venarotta (AP)
  • 6 marzo:
    Montebello di Bertona (PE)
    Civitella del Tronto (TE)
    Castelli (TE)
    Rotella (AP)
  • 7 marzo:
    Carpineto della Nora (PE)
    Montorio al Vomano (TE)
    Castel Castagna (TE)
    Roccafluvione (AP)
  • 8 marzo:
    Villa Celiera (PE)
    Tossicia (TE)
    Basciano (TE)
    Montegallo (AP)
  • 9 marzo:
    Civitella Casanova (PE)
    Colledara (TE)
    Penna Sant’Andrea (TE)
    Folignano (AP)
  • 10 marzo:
    Farindola (PE)
    Ripa Teatina (CH)
    Sant’Egidio alla Vibrata (TE)
    Acquasanta Terme (AP)
  • 11 marzo:
    Brittoli (PE)
    Villamagna (CH)
    Nereto (TE)
    Comunanza (AP)
  • 13 marzo:
    Pietranico (PE)
    Campli (TE)
    Sant’Omero (TE)
    Montalto delle Marche (AP)
  • 14 marzo:
    Pescosansonesco (PE)
    Bucchianico (CH)
    Bellante (TE)
    Montedinove (AP)
  • 15 marzo:
    Abbateggio (PE)
    Casalincontrada (CH)
    Castellalto (TE)
    Ripatransone (AP)
  • 16 marzo:
    Canosa Sannita (CH)
    Canzano (TE)
    Cermignano (TE)
    Castignano (AP)
  • 17 marzo:
    Giuliano Teatino (CH)
    Bisenti (TE)
    Cellino Attanasio (TE)
    Smerillo (FM)
  • 18 marzo:
    Vacri (CH)
    Castiglione Messer Raimondo (TE)
    Montefino (TE)
    Montefortino (FM)
  • 20 marzo:
    Casacanditella (CH)
    Atri (TE)
    Silvi (TE)
    Appignano (MC)
  • 21 marzo:
    Casalbordino (CH)
    Roseto degli Abruzzi (TE)
    Morro d’Oro (TE)
    Amandola (FM)
  • 22 marzo:
    Caramanico Terme (PE)
    Fossacesia (CH)
    Arsita (TE)
    Montelparo (FM)
  • 23 marzo:
    Sant’Eufemia a Maiella (PE)
    Guardiagrele (CH)
    Notaresco (TE)
    Belforte del Chienti (MC)
  • 24 marzo:
    Città Sant’Angelo (PE)
    Filetto (CH)
    Mosciano Sant’Angelo (TE)
    San Ginesio (MC)
  • 25 marzo:
    Pineto (TE)
    Tollo (TE)
    Torricella Sicura (TE)
    Monte San Martino (MC)
  • 27 marzo:
    Castilenti (TE)
    Rocca San Giovanni (CH)
    Fano Adriano (TE)
    Montemonaco (AP)
  • 28 marzo:
    Senigallia (AN)