Ultimo aggiornamento lunedì 19 Ago 2019 19:59
Search

Bollette Aca scadute o non ricevute, l’aggiornamento del sindaco di Torre de’ Passeri

Bollette Aca ricevute dopo la scadenza oppure non arrivate a Torre de’ Passeri, l’importante aggiornamento del Comune.
Il sindaco della cittadina in provincia di Pescara, Piero Di Giulio, ha infatti fornito alcuni dettagli sulla vicenda, annunciando che Aca, grazie anche alla richiesta e all’interessamento del Comune di Torre de’ Passeri, ha posticipato la data di scadenza.

Nello specifico si tratta delle bollette emesse il 30 novembre dello scorso anno, la cui scadenza iniziale era stata fissata per il giorno 3 gennaio 2019.
Alla luce dell’aggiornamento in questione, la nuova data di scadenza delle bollette è stata posticipata al 5 marzo 2019.
Ecco, a tal proposito, la nota diffusa dal sindaco di Torre de’ Passeri, Di Giulio, con tutti i dettagli sulla vicenda:

Inserisci il tuo codice AdSense qui

In merito ai disservizi che si sono susseguiti nelle scorse settimane relativi al recapito delle bollette Aca (non ricevute o ricevute diversi giorni dopo la scadenza indicata); s’informano i cittadini, che, a seguito dell’interessamento dell’Amministrazione Comunale, l’Aca ha posticipato la scadenza delle bollette emesse in data 30 Novembre 2018.

Più precisamente la scadenza della fatturazione è stata variata dal 3 Gennaio 2019 al 5 Marzo 2019.

Inoltre, si specifica, come indicato nella comunicazione Aca ricevuta al protocollo comunale in data12.02.2019, che l’Azienda acquedottistica ha provveduto alla nuova ristampa e spedizione delle stesse e si precisa che “qualora ci fossero degli utenti che hanno già provveduto ai dovuti pagamenti delle fatture, gli stessi non dovranno tenere conto della nuova bolletta”.