Ultimo aggiornamento domenica 15 Set 2019 16:33
Search

Biglietti inaugurazione Giochi del Mediterraneo: la risposta del Comitato organizzatore Pescara 2015

Il Comitato Organizzatore Pescara 2015, dopo le critiche ricevute in questi giorni circa la vicenda dei biglietti messi a disposizione dei cittadini e terminati in meno di 24 ore, chiarisce i seguenti punti:

  • La distribuzione dei biglietti alla sede del Circolo Aternino è iniziata alle 15:00 di lunedì 24 agosto ed è durata fino a martedì alle ore 11:30 con la consegna degli ultimi disponibili, con un flusso costante e regolare di persone che hanno ritirato i biglietti.
  • I posti in platea e nelle tribune laterali sono stati riservati agli atleti e alle delegazioni olimpiche dei 24 Paesi partecipanti (circa 1400), ai rappresentanti istituzionali dei Paesi (compresi due Ministri e diversi Ambasciatori), alle autorità nazionali e locali, ai delegati che hanno partecipato all’assemblea generale del Comitato internazionale Giochi del Mediterraneo (CIJM) riunita a Montesilvano il 27 agosto, che per motivi di protocollo hanno diritto di partecipazione, ai quali si aggiungono i giornalisti accreditati, gli sponsor e i partner dell’evento.
  • La tribuna riservata alla cittadinanza e ai componenti del Comitato Organizzatore è in grado di accogliere 1200 persone, compreso uno spazio per i portatori di handicap.

Il Comitato nella giornata di ieri, 26 agosto, ha risolto i problemi tecnici relativi alla predisposizione della proiezione su maxi schermo della cerimonia all’interno degli spazi del porto turistico, in moda da aprire al pubblico la visione.

Inserisci il tuo codice AdSense qui

Per quanto riguarda lo spazio per lo svolgimento della cerimonia, è stato individuato nell’ex Cofa il luogo adatto ad ospitare il numero di persone previsto. Lo Stadio Adriatico “G. Cornacchia” era sicuramente il luogo ideale per un evento di tale portata ma non era disponibile poiché la data di inizio dei Giochi del Mediterraneo coincideva con l’inizio del Campionato nazionale di serie B, solo di recente ritardato per le note vicende legate al calcio scommesse. Lo spazio di spiaggia antistante piazza primo Maggio non è disponibile da diverse settimane poiché occupato dallo Stadio del Mare.

Il Comitato Organizzatore Pescara 2015 ha inoltre tenuto a precisare che nessun costo dell’evento Giochi del Mediterraneo sulla Spiaggia ricadrà sulla comunità pescarese, poiché la manifestazione può contare su finanziamenti per 4,5 milioni di euro messi a disposizione in pari quota da Coni, Regione Abruzzo (attraverso il “Fondo per le aree sottoutilizzate – Pac Fsc Abruzzo 2007-2013”) e Governo italiano, ai quali si aggiunge valore di partnership e sponsorship con imprese e organizzazioni private che hanno voluto sostenere l’evento.

Inoltre, il budget di questo evento, per cui si stima l’arrivo in città di circa 5000 persone, rimarrà per oltre il 90% sul territorio comunale e del comprensorio, andando quindi a beneficio di imprese turistiche e commerciali.